/ CULTURA

CULTURA | 24 settembre 2020, 08:49

Parte da Sarre 'La Valle dei castelli' di Vallet e Vassallo

Da sn Maria Vassallo, Roberto Domaine e Viviana Maria Vallet

Da sn Maria Vassallo, Roberto Domaine e Viviana Maria Vallet

Successo di pubblico mercoledì 23 settembre al Castello Reale di Sarre per la presentazione del libro 'La Valle dei castelli', a cura di Viviana Maria Vallet e Maria Vassallo, iniziativa introdotta da Roberto Domaine nell'ambito della settimana di 'Plaisir de Culture'.

Si tratta di una pubblicazione che racconta, attraverso agili testi aggiornati e completi, frutto dell'esperienza nel settore della storica dell'arte Sandra Barberi e dell'archeologo Mauro Cortelazzo, la storia di tutti i castelli del territorio valdostano, in una sorta di mappatura completa che riporta il lettore in un tempo in cui la regione era costellata da queste presenze architettoniche cariche di significati.

"La consistenza di un tale patrimonio non sarebbe comprensibile appieno - si legge in una nota - se non fosse accompagnata dalle illustrazioni 'parlanti' del fotografo  Enrico Formica che ha realizzato delle immagini dei castelli, panoramiche e di dettaglio, che rendono omaggio allo spettacolare panorama intorno ad essi, oltre che alla  loro possente struttura architettonica".

In occasione della presentazione, parte di queste immagini sono state proiettate su un grande schermo e hanno fornito da spunto per le visite guidate al castello, condotte con l'ottica di inquadrarlo all'interno di un'offerta turistico-culturale molto più ampia e che riguarda tutte le antiche torri e i manieri della nostra regione. Ad accompagnare le immagini, la musica di Stefano Blanc che ha eseguito danze estratte dalle Suites di Bach per violoncello solo.

La pubblicazione, nata dalla collaborazione tra la Regione e l'Associazione Poetica del Territorio, è stata un'iniziativa intrapresa dall'architetto Roberto Domaine, già Soprintendente ai Beni e alle attività culturali, e portata a termine da Cristina De la Pierre, attuale Soprintendente.

Il prestigioso volume, chiuso in un elegante cofanetto, segue il percorso delle Valli, tra Pont-Saint-Martin e Courmayeur, senza tralasciare nessuna emergenza architettonica.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore