/ ATTUALITÀ POLITICA

ATTUALITÀ POLITICA | 23 settembre 2020, 18:04

ELEZIONI: Aosta, Girardini (Rinascimento) 'forte segnale di rigenerazione'

Giovanni Girardini e Roberta Balbis

Giovanni Girardini e Roberta Balbis

"Siamo un movimento civico che vuole cambiare il sistema. Siamo nati come progetto per il Comune di Aosta al mese di febbraio e, per le elezioni regionali, ancora più tardi al mese di giugno. I risultati sinora conseguiti sono per noi un forte segnale di volontà di rigenerazione della Valle d'Aosta e di rinnovamento, di vero e proprio rinascimento civico e politico".

Così Giovanni Girardini, fondatore di Rinascimento Aosta e candidato sindaco di Aosta, commenta i risultati elettorali che lo vedono al ballottaggio con Gianni Nuti (sostenutno dalla lista Progressista) per il governo del capoluogo valdostano. " Ci rivolgiamo a tutti i cittadini che hanno a cuore la nostra Regione e la nostra Città - aggiunge - per quanto riguarda la Regione andremo avanti nel cammino aperto dalla nostra lista, - prosegue - comunicando il nostro pensiero e la nostra visione in tutta la Valle con capillarità, coerenza e chiarezza".

"Nei prossimi giorni che precedono il ballottaggio - spiega ancora Girardini - continueremo a fare quanto fatto prima delle elezioni ossia spiegare alla gente che il sistema incarnato dai nostri avversari al ballottaggio ha portato alla povertà della nostra città e al clientelismo e lontananza dai bisogni della gente che, purtroppo, si sono radicati".

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore