Consiglio Valle - 18 settembre 2020, 16:08

"Sterili e vergognosi attacchi contro Augusto Rollandin"

Augusto Rollandin

Augusto Rollandin

Augusto Rollandin, cofondatore del Movimento Pour l'Autonomie-Per l'Autonomia e candidato della medesima lista per le elezioni regionali del 20 e 21 settembre coltiva la certezza che le opere fatte restano e il segno tangibile di un'Amministrazione anche.  Durante la campagna elettorale Rollandin è stato duramente attaccato con slogan, articoli di giornali, ricostruzioni fantasiose della sua vita passata allo scopo di minarne la credibilità e incrinarne la figura. Attacchi sterili a carattere persecutorio che hanno sortito, semmai, l'esito opposto: rafforzare l'aurea di serietà politica e amministrativa propria di un leader che ha saputo superare tempeste con la forza di chi sa di operare solo ed esclusivamente per il benessere della propria comunità.

Per Augusto Rollandin "dal particolarismo valdostano non si prescinde, i nostri valori sono intoccabili, il programma di Pour l'Autonomie muove da questo, non da rancori e ripicche, come qualcuno erroneamente vorrebbe far credere".

E ancora: "Oggi sento da destra a sinistra leader e soprattutto pseudo leader politici invocare l'Autonomia, i valori identitari, il senso di 'popolo'. Mi sembra davvero che non sappiano di cosa parlano...". .

COMUNICAZIONE AUTOGESTITA - Il Committente di Pour l'Autonomie Angelo Bozzetti

Ti potrebbero interessare anche:

SU