/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 14 settembre 2020, 22:28

ELEZIONI: Gressan; La lista del sindaco uscente apre e chiude la campagna elettorale

Per Michel Martinet unica incognita per il suo terzo mandato è l'affluenza alle urne. Elio Stacchetti e Martino Cossard non sono erite a metterne assieme una alternativa

ELEZIONI: Gressan; La lista del sindaco uscente apre e chiude la campagna elettorale

Un centinaio di persone hanno partecipato, Jardin del ristorante Pezzoli, alla presentazione della lista Per Pour Pe Gressan. E' stato un atto di rispetto per gli elettori e per consentire ai candidati di farsi conoscere. Infatti il risultato è scontato. Infatti il tentativo messo in atto da Elio Stacchetti e Martino Cossard è naufragato. Come al solito, tanti favorevoli al progetto ma pochi pronti a metterci la faccia.

E così l'unica incognita per il terzo mandato al sindaco Michel Martinet è l'affluenza alle urne. E' infatti necessario che si rechi a votare il 50% + uno degli aventi diritto.

Per tonare alla presentazione della lista, il Sindaco Michel Martinet prima di passare la parola ai candidati per la presentazione, ha illustrato il programma elettorale proposto ai Gressaeins per i prossimi cinque anni.
Sinteticamente i principali passaggi di Michel Martinet sono stati:

"TURISMO - PILA -Sostenere attivamente lo sviluppo della nostra stazione turistica con iniziative che ne permettano lo sfruttamento in tutte le stagioni; riteniamo fondamentale, per il futuro della stazione, calibrare scelte affinché si possano sviluppare tutte le azioni per accelerare i tempi di realizzazione di tutte le infrastrutture necessarie per uno viluppo qualificato del nostro “domaine skiable”, così che Pila possa nuovamente essere annoverata nel panorama delle grandi stazioni turistiche all’avanguardia presenti sul territorio regionale
GRESSAN BASSA E COLLINA:
Viste le numerose attività ricettive sorte negli ultimi anni, è necessario incrementare l’offerta turistica anche in questa porzione di territorio, promuovendo le iniziative culturali e i percorsi naturalistici presenti, sfruttando inoltre la vicinanza con la città di Aosta".
     "LAVORI PUBBLICI E PIANO REGOLATORE

L’ambiente, il territorio e gli spazi verdi sono un bene primario da salvaguardare per noi e per le generazioni future. È indispensabile dare chiare indicazioni di pianificazione territoriale per conservare e valorizzare il nostro Paese, affinché i nostri figli possano beneficiare di un’eredità positiva".

·      AGRICOLTURA, TERRITORIO E PROTEZIONE CIVILE

Riconoscimento del ruolo essenziale dell’agricoltore anche nel quadro della salvaguardia e della cura del territorio con la valorizzazione delle sue risorse".

·       ISTRUZIONE E CULTURA

La cultura, elemento fondamentale per la crescita e lo sviluppo di una comunità, ci vedrà nuovamente impegnati a:

·       Favorire la collaborazione con il mondo della scuola assicurando un confronto permanente tra istituzioni

·       Proseguire con la valorizzazione dei nostri punti di forza del polo culturale: biblioteca, “Académie de Saint Anselme” e Maison Gargantua

·       Organizzare manifestazioni ed eventi di prestigio

·       Sostenere le attività di aggregazione della cittadinanza collaborando con le varie associazioni presenti nella nostra comunità

·       Favorire l’apprendimento, la diffusione e l’utilizzo delle nostre lingue tramite corsi, manifestazioni e opere di sensibilizzazione".

·       SERVIZI SOCIALI E FAMIGLIA

Il triste e difficile periodo di pandemia che abbiamo trascorso ci fa capire quanto siano fragili le nostre comunità, è sufficiente un inaspettato problema di natura sanitaria che l’intero sistema economico e sociale mondiale venga stravolto. Questa esperienza ci fa capire quanto i servizi alla persona e l’attenzione alla famiglia siano elemento fondamentale per il benessere della comunità. Ci impegneremo quindi a proseguire con tutte le iniziative che in questi anni hanno dato sollievo e sono state fortemente apprezzate da chi sta attraversando momenti di difficoltà.

red. el.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore