/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 11 settembre 2020, 18:00

Domani sabato 12 settembre Le saint Nom de Marie

Sancte Michaël Archangele, ora pro me!   Oggi la Chiesa ci presenta la festa del SS.mo nome di Maria per ricordarci che dobbiamo sempre pronunziarlo in ogni istante della nostra vita, specialmente nell'ora dell'agonia, perché ci apra le porte del Paradiso. (San Pio da Pietrelcina)

Domani sabato 12 settembre Le saint Nom de Marie

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Domenica 13 settembre
Saint-Oyen, Monastero Regina Pacis - ore 7.45
Santa Messa

Martedì 15 settembre
Pianezza - ore 9.30-16.30
Assemblea della Conferenza Episcopale Piemontese

Mercoledì 16 settembre
Vescovado - pomeriggio
Udienze

Giovedì 17 settembre
ore 8.30-12.30
Riunione in videoconferenza del Comitato CEI per la valutazione dei progetti di intervento
a favore dei beni culturali ecclesiastici e dell'edilizia di culto

Seminario maggiore - ore 17.30
S. Messa per l'inizio dell'anno scolastico

Venerdì 18 settembre
Vescovado - pomeriggio
Udienze

Sabato 19 settembre
Saint-Oyen, Monastero Regina Pacis - ore 7.30
Santa Messa

Le Messager Valdotain ricorda sabato 12 settembre Le saint Nom de Marie

La Chiesa ricorda  Santissimo Nome di Maria

La festa del santo nome di Maria fu concessa da Roma, nel 1513, ad una diocesi della Spagna, Cuenca. Soppressa da san Pio V, fu ripristinata da Sisto V e poi estesa nel 1671 al Regno di Napoli e a Milano. Il 12 settembre 1683, avendo Giovanni III Sobieski coi suoi Polacchi vinto i Turchi che assediavano Vienna e minacciavano la cristianità, il Beato Innocenzo XI, in rendimento di grazie, estese la festa alla Chiesa universale e la fissò alla domenica fra l'Ottava della Natività. Il santo Papa Pio X la riportò al 12 settembre.

Il sole sorge alle ore 6,39  e tramonta alle ore 19,39

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore