/ Zona Franca

Zona Franca | 10 settembre 2020, 09:33

L'OPINIONE DI VINCENZO CAMINITI: Sentimenti personali e l'impegno per la legalità pubblico

Il Consigliere comunale di Aosta nonché candidato all regionali nella lista VdA Unie precisa la sua posizione in relazione alla solidarietà a Mareco Sorbara

Vincenzo Caminiti

Vincenzo Caminiti

Buongiorno bella gente, volevo scrivere le mie proposte e i miei progetti sul sociale ma lo farò prossimamente. Intanto mi spiace che i colleghi candidati della lista VDA UNIE per una mia scelta personale si siano sentiti coinvolti e me ne scuso. Più che legittimo il comunicato che sottolinea con forza la lotta contro tutte le mafie e la criminalità organizzata, sono totalmente d'accordo e dirò di più, NON essendo, un uomo di chiacchiere (come purtroppo molti altri) ma piuttosto concreto (come purtroppo pochi altri), L'ISTITUTO DELL'OSSERVATORIO PER LA LEGALITÀ del comune di Aosta è nato da una mia iniziativa  e in seguito sviluppato e approvato dall'intero Consiglio comunale.

Io rispetto il lavoro delle forze dell'ordine, della magistratura e degli avvocati, rispetto le sentenze e SOPRATTUTTO non condanno nessuno prima che le stesse non siano PRONUNCIATE.

Su Marco (Sorbara imputato nel processo Geenna, ndr.), da quando è iniziata questa brutta storia, ho tenuto sempre una posizione chiara trasparente e pubblica. Certo le mafie sono una montagna di merda, ma qui  parliamo di solidarietà umana, soprattutto di genitori, parenti e amici, che proprio per la condizione giudiziaria di Marco, può avvenire solo davanti al tribunale nei giorni delle udienze.

Il nome di Marco e gli applausi erano fuori luogo? probabilmente si, forse qualcuno si è fatto prendere dall'emozione avendo visto Marco completamente distrutto dalla sua triste situazione, ma sicuramente tutto ciò era a sostegno di Marco e non contro qualcuno, se invece (ma non credo) qualcuno lo ha fatto per altri motivi io sicuramente disapprovo e ne prendo le distanze.

Ps: Chi mi conosce sa che non sono abituato a nascondermi e soprattutto sono un uomo senza filtri, nelle discussioni, nelle decisioni e nei sentimenti. 

Vincenzo Caminiti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore