/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 10 settembre 2020, 17:15

A Torgnon il personale divisionismo di Claudio Bevilacqua

Claudio Bevilacqua all'ingresso della mostra

Claudio Bevilacqua all'ingresso della mostra

Sono esposte fino a domenica 13 settembre a Torgnon, nella saletta adiacente all’ufficio turistico di Piazza Frutaz, le opere dell'artista piemontese Claudio Bevilacqua. L’entrata è libera: un’occasione per vedere da vicino i quadri di questo eclettico artista: opere in china, gessetti, tempere e oli dedicati al paesaggio valdostano.

Si possono ammirare i diversi momenti che hanno scandito l’attività di Claudio Bevilacqua: dalla tecnica Divisionista, ereditata, tramite il papà Vincenzo all’Accademia Albertina di Torinom dai maestri quali Cesare Maggi che dell'Accademia fu direttore, nonché dai pittori 'idoli' prediletti di Bevilacqua: Segantini, Morbelli, Previati e Pellizza da Volpedo, fino alle sue recenti ricerche post divisioniste.

La mostra è visitabile al mattino dalle 10 alle 12 e al pomeriggio dalle 15 ale 18,30

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore