/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 31 agosto 2020, 11:30

'Tacconati' i disagi per carenza pediatri nella Valdigne

'Tacconati' i disagi per carenza pediatri nella Valdigne

Anche in Valle d’Aosta, come nel resto dell’Italia, si registra una carenza di medici pediatri. Da domenica 30 agosto la dottoressa Sara Dal Pra, che attualmente ricopre l’incarico di medico pediatra di libera scelta nella zona della Valdigne, ovvero i comuni di Courmayeur, La Salle, La Thuile, Morgex e Pré-Saint-Didier, ha lasciato la Valle e di conseguenza i suoi piccoli pazienti di alta Valle.

Il medico torna nella sua regione di origine, la Liguria, in quanto ha ottenuto un trasferimento e andrà a lavorare in quel di Chiavari. 

Fino ad oggi nell’area della Valdigne operavano due pediatri di libera scelta: la dottoressa Dal Pra e il collega Fabio Lodi, che non potrà prendersi cura degli assistiti di Dal Pra in quanto ha raggiunto il numero massimo di pazienti. 

L’Usl della Valle d’Aosta ha quindi offerto l’incarico ai medici pediatri inseriti nella graduatoria regionale, ma tutti hanno declinato l’invito. L’Azienda ha allora diramato un avviso al quale si è reso disponibile il dottor Khalil Abdunnaser, che attualmente lavora nella zona di Aosta e che ha disponibilità ad assistere nuovi pazienti. Da oggi dunque il medico continuerà a svolgere il suo lavoro ad Aosta e si recherà in Valdigne negli ambulatori territoriali rispettando gli stessi giorni ed orari della dottoressa Dal Pra, che possono essere consultati sul sito internet aziendale.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore