/ I consigli di nonna Luisa

I consigli di nonna Luisa | 28 agosto 2020, 09:40

Con Regis Epic0 "muoversi nel futuro" sarà più easy

Regis ha realizzato Epic0, il primo veicolo italiano declinato al trasporto di merci totalmente elettrico.

Con Regis Epic0 "muoversi nel futuro" sarà più easy

I veicoli elettrici rappresentano un'interessante soluzione alternativa per ridurre l'inquinamento locale e le potenziali emissioni di gas serra. Tanto più se sono ampiamente utilizzati per il trasporto di merci in ambito cittadino, al fine di attutire l'impatto ambientale. La mobilità elettrica è un'evoluzione tecnica e ambientale che si contrappone al mondo tradizionale del trasporto e come tale è necessaria e utile.

Una delle aziende che ha maggiormente creduto in questa svolta è stata la Mecaprom Technologies Corporation, azienda italiana nata nel 2017, leader nella progettazione, sviluppo e realizzazione di sistemi powertrain che ha dato vita a Mecaprom Motors srl (start – up con sede legale in provincia di Biella e operativa da febbraio 2018) che si inserisce in un piano strategico più ampio facente capo alla famiglia Regis – sin dagli anni sessanta attiva anch'essa nello sviluppo di sistemi powertrain. Regis, ha deciso di inserirsi nel mercato della mobilità sostenibile nell'ambito urbano, grazie ad un veicolo compatto elettrico, Epic0, classificato come quadriciclo pesante nella versione commerciale con omologazione L7 e CU.

La volontà di Regis è quella di inserire Epic0 in un contesto specifico dando ad un quadriciclo dei valori e delle caratteristiche di stampo automobilistico, con particolare attenzione alla sicurezza del conducente e al trasporto delle merci. Un quadriciclo elettrico rappresenta molto più della semplice sostituzione di un veicolo inquinante con un altro ecosostenibile.

Questo progetto nasce per far fronte alle esigenze della distribuzione merce del cosiddetto “ultimo miglio” e della distribuzione di merci in genere, con un veicolo in grado di svolgere un’attività quotidiana all’interno dei centri urbani senza alcun impatto ambientale. Regis ha realizzato a questo scopo Epic0, il primo veicolo italiano declinato al trasporto di merci totalmente elettrico.

Pensato e progettato con standard automobilistici, il veicolo è omologato come quadriciclo pesante e grazie alle sue misure contenute e alle caratteristiche del telaio permette di trasportare merci in modo agevole, pratico ed economico e soprattutto nel pieno rispetto dell’ambiente, oltre che con costi di esercizio contenuti, infatti, con soli tre euro si carica la batteria con un autonomia fino a 165 km. Epic0 è in grado di trasportare tutto perché è un veicolo versatile e si adatta a qualsiasi tipo di lavoro grazie alle varianti di gamma disponibili, inoltre è silenzioso, comodo e sicuro. Il veicolo è garantito due anni, mentre la batteria 4 anni. La batteria viene collegata con un cavo fornito type 2 model 3 che garantisce la ricarica da qualsiasi stazione di carica, ma ha la possibilità di essere caricato da una normale presa di corrente anche a casa, attraverso un adattatore.

La gamma di veicoli targati Epic0 risponde alle diverse esigenze di mercato: pick-up, furgone, Atp (per il trasporto refrigerato) e Rsu (per la raccolta rifiuti).

Questi modelli sono molto compatti ed hanno un facile accesso alle zone interdette al traffico come: ZTL e centri storici. Infatti, sono esenti dai provvedimenti di limitazione della circolazione per la qualità dell’aria e beneficiano di sosta gratuita nelle aree normalmente soggette a tariffazione. Come dicevamo prima è possibile configurare un modello in base alle proprie necessità con un allestimento idoneo per ogni tipo di attività: cassone fisso e ribaltabile; cabinato e cabinato refrigerato. Nella sua configurazione standard, la carrozzeria è costituita da una cabina in metallo unita ad un telaio ad alta resistenza con un piano di carico di 2,5 mq e con una portata di 700 kg. Il veicolo ha una dimensione esterna di 1500 mm di larghezza e 3700 mm di lunghezza. Gli interni della cabina sono progettati per avere uno spazio interno paragonabile ad una vettura di segmento B, la conformazione dei sedili, unita agli spazi interni e alle caratteristiche dinamiche del veicolo, rendono Epic0 un piacevole compagno di viaggio nell’uso urbano.

I mezzi sono commercializzati da un rete di rivenditori e concessionarie sul territorio nazionale.

Per quanto riguarda l’assistenza dei veicoli Regis Motors, l’azienda piemontese conta sull’apporto sostanziale e sull’affidabilità di un partner Leader d'eccezione come BOSCH, che garantisce la manutenzione dei veicoli Regis presso la propria rete Bosch Car service.

Per ogni ulteriore informazione:

Regis by Mecaprom Motors srl

Via Pietro De Mosso, 17 - Biella

Telefono: + 39 331 181 9930

Sito: https://regis-motors.com/

Mail: info@regis-motors.com

Pagina Facebook

 

Ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore