/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 28 agosto 2020, 18:00

Domani sabato 29 agosto Martyre de s. Jean-Baptiste

Dio arricchisce l'anima, che di tutto si spoglia. (San Pio da Pietrelcina)

Domani sabato 29 agosto Martyre de s. Jean-Baptiste

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Domenica 30 agosto

Cattedrale - ore 15.00
S. Messa per la chiusura del Pellegrinaggio spirituale OFTAL

Le Messager Valdotain ricorda sabato 29 agosto Martyre de s. Jean-Baptiste

La Chiesa ricorda  il Martirio di San Giovanni Battista

Giovanni sigilla la sua missione di precursore con il martirio. Erode Antipa, imprigionatolo nella fortezza di Macheronte ad Oriente del Mar Morto, lo fece decapitare. Egli è l'amico che esulta di gioia alla voce dello sposo e si eclissa di fronte al Cristo, sole di giustizia: 'Ora la mia gioia è compiuta; egli deve crescere, io invece diminuire'. Alla sua scuola si sono formati alcuni dei primi discepoli del Signore.

Memoria della passione di san Giovanni Battista, che il re Erode Antipa tenne in carcere nella fortezza di Macheronte nell’odierna Giordania e nel giorno del suo compleanno, su richiesta della figlia di Erodiade, ordinò di decapitare. Per questo, Precursore del Signore, come lampada che arde e risplende, rese sia in vita sia in morte testimonianza alla verità.

Il sole sorge alle ore 6,32 e tramonta alle ore 20,20

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore