/ I consigli di nonna Luisa

I consigli di nonna Luisa | 18 agosto 2020, 08:19

Bordighera: torna “Agorà-Arte in Piazza”! Le opere dello scultore Emiliano Maggi doneranno al paese alto un’atmosfera di grande suggestione

Nello stesso fine settimana in programma altri due eventi legati all'arte.

Bordighera: torna “Agorà-Arte in Piazza”! Le opere dello scultore Emiliano Maggi doneranno al paese alto un’atmosfera di grande suggestione

Continua l'agosto di Bordighera, ricco di musica, cultura, divertimento…sempre in serenità e sicurezza! Da giovedì 20 a domenica 23 agosto nel centro storico tornerà “Agorà-Arte in Piazza”. La rassegna, quest’anno curata da Massimo Mininni della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma con la collaborazione dell’Accademia Riviera dei Fiori G. Balbo, vedrà protagonista lo scultore Emiliano Maggi, che presenterà il progetto “The Nymphs Orchestra”. Nelle piazzette più suggestive di Bordighera alta verranno installate le opere dell’artista; nella serata d’inaugurazione (giovedì 20 agosto alle ore 19.00) e nel fissage (domenica 23 agosto, sempre alle ore 19.00), lo stesso Emiliano Maggi realizzerà due performance inedite.

The Nymphs Orchestra” è il nuovo progetto performativo che prende forma da più di due anni di ricerca sul suono e sulla trasfigurazione di strumenti musicali attraverso numerose performance e live in spazi pubblici e museali. Partendo dal mito delle ninfe, divinità femminili minori in fuga dalla voracità degli dei, e per questo trasformatesi in tronchi, Emiliano Maggi prende spunto per la sua straniante installazione che si svilupperà contemporaneamente sia su un piano scultoreo che su un piano sonoro: un grande albero trasmutato in chitarra elettrica, in grado di liberare la voce delle divinità minori in essa imprigionate. Con l’intervento dell’artista, i corpi lignei assumono infatti nuova vita, trasformandosi in figure ibride tra tronchi e componenti elettronici di chitarre elettriche, che vengono suonati dal vivo in una vera e propria esecuzione musicale polifonica con lunghi ed ipnotici suoni, superando così la loro valenza puramente scultorea”.

Nello stesso fine settimana Bordighera sarà scenario di altre due manifestazioni legate all'arte: sabato 22 agosto alle ore 21.00, nella Chiesa di Santa Maria Maddalena, la storica dell'arte Anna Manzitti racconterà, per “Liguria delle Arti”, il gruppo marmoreo Maddalena in gloria di Filippo e Domenico Parodi, con accompagnamento di musica e letture; da sabato 22 agosto a sabato 12 settembre, tutti i giorni tranne il lunedì dalle 18.30 alle 22.30, il Centro Culturale dell’ex Chiesa Anglicana ospiterà “Una timida antologia”, la mostra dedicata a Pino Venditti.

​Per tutti gli appuntamenti, massima attenzione sarà posta alle misure di prevenzione contro il rischio di diffusione del Covid-19:

  • in tutte le serate di Agorà saranno presenti Polizia Locale e Protezione Civile per garantire il necessario controllo;

  • per l’evento “Liguria della Arti” è necessaria la prenotazione, da effettuarsi entro le ore 12 del 20 agosto;

  • il giorno 22 agosto anche la mostra di Pino Venditti sarà visitabile solo su prenotazione.

Le prenotazioni si potranno effettuare, entro le quarantotto ore precedenti alla data della manifestazione, al numero 0184262882 o presso l’Ufficio IAT di via Vittorio Emanuele n. 172, vicino ai Giardini del Palazzo del Parco, tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

Per ulteriori informazioni:

 







Ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore