/ ISTRUZIONE E FORMAZIONE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE | 14 agosto 2020, 17:45

Posti aggiuntivi riservati nei corsi di laurea triennali delle professioni sanitarie

Protocollo d’intesa tra la Regione Piemonte, la Regione Autonoma Valle d’Aosta e l’Università degli Studi di Torino per l’istituzione di posti aggiuntivi riservati nei corsi di laurea triennali delle professioni sanitarie per l’anno accademico 2020/2021

Posti aggiuntivi riservati nei corsi di laurea triennali  delle professioni sanitarie

Con l'intesa vengono istituiti posti aggiuntivi riservati alla Valle d’Aosta presso l’Università degli Studi Torino per l’anno accademico 2020/2021, sulla base del fabbisogno di professionisti sanitari da avviare in formazione nell’anno accademico 2020/2021, nonché dei posti da istituire nei corsi di laurea triennali delle professioni sanitarie dell’Università degli Studi di Torino, approvato nell’aprile 2020.

In particolare si tratta di un posto aggiuntivo riservato nel corso di laurea triennale in educazione professionale, di un posto aggiuntivo riservato nel corso di laurea triennale in fisioterapia e di un posto aggiuntivo riservato nel corso di laurea triennale in tecniche di laboratorio biomedico.

Approvato anche lo schema di accordo attuativo tra l’Università degli Studi di Torino e l’Azienda USL della Valle d’Aosta per la disciplina della formazione concernente i corsi di laurea triennali in educazione professionale, in fisioterapia e in tecniche di laboratorio biomedico per l’anno accademico 2020/2021.

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore