/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 14 agosto 2020, 11:15

Eliminato dall'1 settembre superticket per prestazioni ambulatoriali specialistiche

Eliminato dall'1 settembre superticket per prestazioni ambulatoriali specialistiche

La spesa sanitaria delle famiglie valdostane per le prestazioni di specialistica ambulatoriale è stata ridotta. Lo comunica l'assessorato della Sanità: "Al fine di ridurre la spesa a carico delle famiglie valdostane e promuovere maggiore equità nell'accesso alle cure - si legge in una nota - a decorrere dall'1 settembre 2020 sarà sospesa la quota di partecipazione al costo per le prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale, il cosiddetto superticket, pari a 10 euro, applicato a ogni ricetta a carico di assistiti non esentati". 

È stata inoltre sospesa l'ulteriore quota maggiorativa del ticket, di 15 euro, applicata a ogni singola prestazione ad elevato costo quali ad esempio ecocardiografie, ecodoppler, risonanze magnetiche, tomografie e tutti gli altri esami. La stima del risparmio complessivo per le famiglie valdostane ammonta a 1 milione e 300 mila euro annui; si tratta di una misura approvata con la recente legge per far fronte alla crisi determinata dalla pandemia da Covid-19.

 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore