/ ECONOMIA

ECONOMIA | 13 agosto 2020, 09:57

Parte da Gaby la sperimentazione CVA delle nuove colonnine di ricarica per bici elettriche

Parte da Gaby la sperimentazione CVA delle nuove colonnine di ricarica per bici elettriche

E' stata installata martedì 12 agosto la prima colonnina sperimentale in Valle di tipo fast per e-bike all’area sportiva in località Tzendelabò (detta'Pineta') a Gaby. L'iniziativa rientra nell’ottica di favorire lo sviluppo di una mobilità pulita e sostenibile, per la quale il Gruppo CVA ha avviato un progetto finalizzato all’installazione in Valle d'Aosta di 250 colonnine per la ricarica di autoveicoli elettrici e investendo sullo sviluppo di un prototipo di colonnina a ricarica veloce specifico per le biciclette elettriche. Al progetto collabora la società DielectrikS.r.l. di Santa Croce sull’Arno (Pisa).

La nuova colonnina garantisce una ricarica due volte più rapida rispetto a quelle tradizionali. Se la sperimentazione darà esito positivo, CVA valuterà la possibilità di realizzare una rete di colonnine di ricarica per e-bike sull’intero territorio valdostano, favorendo con interventi sempre più capillari la diffusione della mobilità elettrica.

La ricarica è attualmente gratuita, per la collaborazione con il Comune di Gaby che ha prestato un prezioso contributo mettendo a disposizione il sito per ospitare l’infrastruttura di ricarica e che fornirà a costo zero l’energia 100% rinnovabile di CVA Energie, prodotta dalle acque valdostane e garanzia di sostenibilità a tutto tondo.

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore