/ AMBIENTE

AMBIENTE | 12 agosto 2020, 13:58

Parte dal Mont Avic la campagna sulle 'buone pratiche' in montagna

Parte dal Mont Avic la campagna sulle 'buone pratiche' in montagna

Ancora tanti i frequentatori dei sentieri montani che non si rendono conto della fragilità dell'ambiente che li circonda.

Campeggiare, fotografare, andare in mountain bike sono attività che in un parco naturale devono seguire regole precise che vanno comunicate ai visitatori ed è questo l'obiettivo del Parco regionale del Mont Avic, che ha lanciato in questi giorni una campagna informativa riguardante le "buone pratiche" per il rispetto dell'ambiente.

E' infatti in distribuzione una nuova serie di volantini disponibili sul sito web www.montavic.it e distribuiti nei Centri visitatori e sul territorio, contenenti sintetici riferimenti ai comportamenti suggeriti, ai divieti e alle loro motivazioni.

L'iniziativa rientra nell'ambito di 'Be part of the mountain' che coinvolge l'associazione internazionale delle aree protette alpine Alparc dalla Francia alla Slovenia.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore