/ L'arrière pensée

In Breve

lunedì 07 settembre
CAOS SQUOLA
(h. 09:00)
lunedì 31 agosto
lunedì 17 agosto
lunedì 27 luglio
Segretario a chi?
(h. 08:00)

L'arrière pensée | 10 agosto 2020, 10:30

PREMIATA DITTA “CERTAN PREFABBRICATI”

Il tutto mentre la fiction di Rocco Schiavone utilizza parte del Maria Adelaide, ennesima scuola chiusa a causa del rischio sismico e che ad oggi non trova né pace, né soluzione, ma almeno un senso cinematografico. Ma perché?

PREMIATA DITTA “CERTAN PREFABBRICATI”

Anni fa ci fu un più o meno dichiarato tentativo di speculare su di una delle zone più autentiche e immutate della città di Aosta, oggi la situazione è diversa. Nessuno mette in dubbio la necessità impellente di dare un luogo alla sede provvisoria del Liceo Berard, ma i prati di Sant’Orso sono effettivamente l’unica possibilità?

L’area Cogne, il piazzale Ferrando, Tsamberlet, etc. non potevano essere delle valide alternative? Pare di no dato che molto presto quella che viene concepita oggi come una sede provvisoria, chissà sino a quando lo sarà. Purtroppo conosciamo tutti, ormai, quale sia il vero significato che il termine “provvisorio” ha nell’ambito dell’amministrazione pubblica, in particolare modo quando si parla di edilizia scolastica.

Il tutto mentre la fiction di Rocco Schiavone utilizza parte del Maria Adelaide, ennesima scuola chiusa a causa del rischio sismico e che ad oggi non trova né pace, né soluzione, ma almeno un senso cinematografico. Ma perché?

Il bello di tutto questo è che il prato di Sant’Orso è stato scelto proprio sotto l’egida di una AssessorA il cui partito vantava orgogliosamente la propria vena ecologista.

Ecco, una vena in piena emorragia anche oggi che quel partito è confluito elettoralmente nell’ennesimo soggetto che dichiara di avere anche una aspirazione ecologista.

 Insomma, l’assurdo è servito mentre la premiata ditta “Certan Prefabbricati” inizia a dare le prime martellate..

Père Joseph

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore