/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 08 agosto 2020, 00:10

Oggi sabato 8 agosto saint Dominique

“Le nonne e i nonni sono la nostra forza e la nostra saggezza. Che il Signore ci dia sempre anzianisaggi! Anziani che diano a noi la memoria del nostro popolo, la memoria della Chiesa. E ci diano anche [...] il senso della gioia. Dice che gli anziani salutavano le promesse da lontano: che ci insegnino questo”. (Papa Francesco)

Oggi sabato 8 agosto saint Dominique

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Sabato 15 agosto
Cattedrale - ore 10.30
S. Messa per la solennità dell'Assunta

Martedì 18 agosto
Vescovado - mattino
Udienze

Venerdì 21 agosto
Vescovado - mattino
Udienze

Sabato 22 agosto
Aosta, Convento San Giuseppe - ore 9.30
S. Messa per i giubilei di Professione Religiosa

Lunedì 24 agosto
Saint-Barthélemy, Chiesa parrocchiale - ore 10.30
S. Messa per la festa patronale e l'inaugurazione dei lavori

Martedì 25 agosto
Cattedrale - ore 8.30
S. Messa nella solennità della Dedicazione della Cattedrale

Mercoledì 26 agosto
Vescovado - mattino
Udienze

Venerdì 28 agosto
Vescovado - mattino
Udienze

Challand-St-Victor - ore 18.00
S. Messa per la professione di don Maurizio Pellizzari come eremita diocesano

Domenica 30 agosto
Cattedrale - ore 15.00
S. Messa per la chiusura del Pellegrinaggio spirituale OFTAL

 Le Messager Valdotain ricorda sabato 8 agosto saint Dominique

La Chiesa celebra  San Domenico di Guzman Sacerdote e fondatore dei Predicatori

Nato nel 1170 a Caleruega, un villaggio montano della Vecchia Castiglia (Spagna), si distinse fin da giovane per carità e povertà. Convinto che bisognasse riportare il clero a quella austerità di vita che era alla base dell'eresia degli Albigesi e dei Valdesi, fondò a Tolosa l'Ordine dei Frati Predicatori che, nato sulla Regola agostiniana, divenne nella sostanza qualcosa di totalmente nuovo, basato sulla predicazione itinerante, la mendicità (per la prima volta legata ad un ordine clericale), una serie di osservanze di tipo monastico e lo studio approfondito. San Domenico si distinse per rettitudine, spirito di sacrificio e zelo apostolico. Le Costituzioni dell'Ordine dei Frati Predicatori attestano la chiarezza di pensiero, lo spirito costruttivo ed equilibrato e il senso pratico che si rispecchiano nel suo Ordine, uno dei più importanti della Chiesa. Sfinito dal lavoro apostolico ed estenuato dalle grandi penitenze, il 6 agosto 1221 muore circondato dai suoi frati, nel suo amatissimo convento di Bologna, in una cella non sua, perché lui, il Fondatore, non l'aveva. Gregorio IX, a lui legato da una profonda amicizia, lo canonizzerà il 3 luglio 1234.

Il sole sorge alle ore 6,05 e tramonta alle ore 20,55

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore