/ Aosta Capitale

Aosta Capitale | 04 agosto 2020, 14:49

Aosta: Disagi inevitabili attorno al cantiere in piazza della Cattedrale

Una vecchia palazzina in piazza Giovanni XXXIII ad Aosta

Una vecchia palazzina in piazza Giovanni XXXIII ad Aosta

Proseguono spediti pur con qualche disagio segnalato dai residenti, i lavori di riqualificazione dell’area di piazza Giovanni XXIII, meglio conosciuta come piazza della Cattedrale. Il progetto prevede la nuova pavimentazione della piazza nonchè una tribuna angolare a sud della cattedrale; un tunnel di collegamento con il criptoportico da piazza Caveri, al cui ingresso sarà posizionata una biglietteria; la pavimentazione di via Forum e via Des Sales; nuove caditoie; una pensilina fotovoltaica per le biciclette con colonnina per la ricarica delle bici assistite; il posizionamento di un arredo urbano rimovibile durante le manifestazioni; un sistema di videosorveglianza integrato.

Inevitabili alcune modifiche ai servizi del quartiere; domani mercoledì 5 agosto il Punto tecnologico di raccolta dei rifiuti-Ptr di via Forum sarà spostato temporaneamente in via Carabel, all'incrocio con piazza Roncas dove resterà fino al termine dei lavori.

Sino a metà luglio in piazza della Cattedrale sostavano alcuni veicoli autorizzati che ovviamente hanno dovuto cercare altri stalli, perchè in piazza Giovanni XXIII e in via de Sales, nel tratto compreso tra le intersezioni con via Hôtel des Etats e via Croce di Città, sussistono il divieto di sosta e di transito per tutti i veicoli. I residenti evidenziano difficoltà a parcheggiare anche in zone adiacenti la piazza: "Da quando è stato aperto il cantiere non sappiamo dove lasciare le auto perchè la circolazione modificata ha 'alterato' l'andirivieni delle vetture nei pochi posteggi a disposizione in zona". L'unica risposta possibile dall'Amministrazione comunale è "occorre pazientare...". 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore