/ AMBIENTE

AMBIENTE | 22 luglio 2020, 15:46

Comitato 'Giù le mani da Cva' pronto a confronto su programmi elettorali ecologisti

Comitato 'Giù le mani da Cva' pronto a confronto su programmi elettorali ecologisti

"A due anni esatti di distanza, un Comitato di Cittadini viene ricevuto dalla Presidenza del Consiglio Valle per consegnare migliaia di firme: elettori che disapprovano le scelte della politica regionale e le relative conseguenze". Inizia così una nota diffusa da Comitato 'Giù le mani dalle acque e da Cva, che ricorda come nel luglio 2018 consegnò quattromila firme che chiedevano di modificare l’approccio di Cva verso il servizio da svolgere per il territorio.

"Oggi, e ci congratuliamo con i promotori - prosegue la nota - l'associazione 'La Valle non è una discarica' ne consegna ben 13 mila, per revocare le autorizzazioni a discariche come quelle di Pompiod e Chalamy. Evidentemente, la batosta clamorosa del referendum contro il pirogassificatore non è bastata alla solita 'politica degli affari': le opportunità di sfruttare il territorio a discapito della popolazione si ripresentano e vengono sfruttate senza scrupoli".

'Giù le mani dalle acque' evidenzia come "a fronte di questi comportamenti, i cittadini reagiscono in numero e con decisione e forza sempre maggiori. Ormai si è compreso che l’impegno attivo di tutti è necessario per salvaguardare concretamente il futuro e la salute, tenendo alta la guardia contro il dilagare di interessi privati o, addirittura, criminali".

Per questo motivo, il Comitato "è pronto ad incontrare, insieme alle altre Associazioni ambientalistiche attive in Valle, tutte le forze politiche che si presenteranno alle imminenti elezioni regionali. In questa fase, il nostro obiettivo è di orientare il più possibile i vari programmi elettorali alla protezione dell’ambiente, alla sostenibilità e alla green economy : occorre passare da una società orientata al profitto, ad una società orientata alla cura dell'ambiente, e della Comunità".

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore