/ AMBIENTE

AMBIENTE | 07 luglio 2020, 14:19

'A piedi tra le nuvole' per conoscere meglio il Parco del Gran Paradiso

'A piedi tra le nuvole' per conoscere meglio il Parco del Gran Paradiso

Si riparte meglio se si rispetta l'ambiente e così riprende, tutte le domeniche dal 12 luglio al 30 agosto e a ferragosto, l'iniziativa 'A piedi tra le nuvole', progetto di mobilità sostenibile del Parco Nazionale Gran Paradiso che dal 2003 regolamenta d’estate il traffico automobilistico privato lungo la strada che conduce al Colle del Nivolet, favorendo gli spostamenti a piedi, in bici e con navetta.

Il servizio di navette sarà gestito da Gruppo torinese trasporti GTT, per le normative Covid l’acquisto dei biglietti non sarà possibile sui mezzi, ma al punto informativo al parcheggio del Serrù e nelle rivendite a Ceresole presso l’Hotel Blanchetti a Borgata Prese 13 e all’edicola di Borgata Capoluogo 12.

Considerato il prevedibile maggiore afflusso e la possibilità che il parcheggio del Serrù si riempa, i fruitori potranno utilizzare i parcheggi più a valle in località Villa, Chiapili e Ceresole Reale, in cui sono comunque previste fermate delle navette. L’iniziativa al Colle del Nivolet è promossa da Parco Nazionale Gran Paradiso, Città Metropolitana di Torino, Regione Autonoma Valle d’Aosta e i comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche. Tutte le info: www.pngp.it/nivolet.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore