/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 03 luglio 2020, 08:13

La famiglia Bonjean al Circolo valdostano della Stampa parla di 'Terapia della speranza'

Una serata al Circolo valdostano della stampa (immagine di archivio)

Una serata al Circolo valdostano della stampa (immagine di archivio)

Nuovo incontro conviviale del Circolo valdostano della stampa martedì 7 luglio a partire dalle ore 20, all’aperto sotto i gazebo e tra i fiori del Ristorante 'Intrecci' in via Binel 12 ad Aosta. Tema della serata, la 'Terapia della speranza' (musica, pittura e poesia per ripensare ai valori che danno senso alla vita).  

Protagonista dell'evento la famiglia Bonjean di Montjovet, di radicate tradizioni musicali comunitarie con i ecentissimi brani musicali 'La Speranza (https://youtu.be/Cr7X8dAShgE) e 'L'Alba di domani' (https://youtu.be/WzjGyNZIEis), parole e musica dell’ingegner Manuel Bonjean (dall’ISITIP di Verrès al Politecnico di Torino, ora coordinatore CVA), con le voci della sorella Romina (insegnante Scuola infanzia, organista e maestra della Cantoria parrocchiale fondata dal padre Renato), della nipote Marisol Crétier (diplomata in Servizi socio-sanitari e impegnata nel Servizio civile presso l’Istituto Don Bosco di Chatillon) e della moglie Christine Bancod (architetto al Politecnico di Torino, Ufficio tecnico edilizia Comune Ayas, musicista per passione).

"Il tutto per una partecipazione corale dei presenti favorita da musica, canto, pittura e poesia - si legge in una nota di Maria Grazia Vacchina, presidente del Circolo della Stampa - anche in vista di un turismo alternativo per la nostra Valle.  Aspettiamo con gioia questo appuntamento mirato a ripensare la difficile realtà attuale come occasione per ritrovare i valori fondanti la vita personale e comunitaria, nell’ottica del volontariato e della solidarietà degli artisti (impegnati in raccolta fondi a favore Azienda USL-VdA: IBAN IT 12 F 02008 01210 000103793253, causale “sostegno emergenza coronavirus”).

Per prenotazioni, telefonare alla Segretaria del Circolo Margherita Garzino (cell. 335.5416466) o alla Presidente Mariagrazia Vacchina (cell. 335.7070016).                                                                                                                

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore