/ Lavoro&Lavoro

Lavoro&Lavoro | 02 luglio 2020, 10:57

RIPAM: concorso per 2.133 posti in diverse Amministrazioni Statali

La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente tramite procedura telematica entro il 14 luglio 2020

RIPAM: concorso per 2.133 posti in diverse Amministrazioni Statali

E’ indetto un concorso pubblico per l’assunzione di 2.133 funzionari amministrativi da suddividere presso 18 diverse amministrazioni centrali: 24 posti nei ruoli dell'Avvocatura Generale dello Stato; 90 posti nel ruolo della Presidenza del Consiglio dei Ministri; 3 posti nei ruoli della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri; 350 posti nei ruoli del Ministero dell'Interno; 48 posti nei ruoli del Ministero della Difesa; 243 posti nei ruoli del Ministero dell'Economia e delle Finanze; 250 posti nei ruoli del Ministero dello Sviluppo Economico; 12 posti nei ruoli del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; 67 posti nei ruoli del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; 210 posti nei ruoli del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; 92 posti nei ruoli del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; 159 posti nei ruoli del Ministero dell'Istruzione; 22 posti nei ruoli del Ministero dell'Università e della Ricerca; 250 posti nei ruoli del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo; 19 posti nei ruoli del Ministero della Salute; 264 posti nei ruoli dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro; 23 posti nei ruoli  dell'Agenzia Nazionale per l'Amministrazione; 5 posti nei ruoli dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e 2 posti nei ruoli dell'Agenzia per l'Italia Digitale. Per partecipare al concorso bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti… continua a leggere

Diario lavoro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore