Aosta Capitale - 24 giugno 2020, 17:36

Aosta: Il Tar sospende la revoca alla Regisport della gestione della piscina scoperta

Aosta: Il Tar sospende la revoca alla Regisport  della gestione della piscina scoperta

I giudici del Tar della Valle d'Aosta hanno deciso di sospendere la revoca dell'affidamento in concessione alla società Regisport della piscina scoperta di Aosta, che a questo punto potrebbe riaprire.

Lo scorso maggio il Comune di Aosta aveva deciso di revocare l'affidamento della struttura di sua proprietà alla società presieduta da Maurizo Fea a seguito della condanna per truffa sentenziata in primo grado dal Tribunale di Aosta nei confronti di alcuni soci della Regisport nell'ambito di un'inchiesta sugli appalti delle piscine regionali.

"La posizione dell'Amministrazione comunale non cambia - commenta l'assessora allo Sport del Comune di Aosta, Cristina Galassi - nel senso che abbiamo sempre ritenuto prioritario chel'impianto venisse reso agibile per la popolazione nel rispetto delle norme di sicurezza Covid, e per questo motivo auspichiamo che il gestore possa aprire quanto prima la struttura, indipendentemente dal procedimento in corso innanzi alla giustizia amministrativa, frutto di una decisione non eludibile da parte del Comune a seguito della sentenza di primo grado del Tribunale di Aosta sull’appalto per la gestione degli impianti natatori regionali". La sentenza nel merito è fissata al Tar di Aosta per il prossimo 14 luglio.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

SU