/ ATTUALITÀ POLITICA

ATTUALITÀ POLITICA | 18 giugno 2020, 08:05

Courmayeur: Miserocchi-Corio non mollano, Forza Italia fa occhiolino a Sarteur

Paolo Corio e Stefano Miserocchi

Paolo Corio e Stefano Miserocchi

Per mantenere salda la maggioranza Esprit Courmayeur, la lista che ha vinto le elezioni a Courmayuer ed eletto il tandem Stefano Miserocchi e Paolo Corio alla guida della municipalità, le ha tentate tutte per fermare Raffaella Sarteur quando si è dimessa da assessore per divergenze con la sua Giunta.

Infatti, quelli di Esprit Courmayeur hanno messo nero su bianco: “Non solo lei non è mai stata ostacolata in alcuno dei  suoi ruoli, ma quando ha lasciato il posto di Assessore, le sono state fatte offerte per ruoli  alternativi in Giunta, che lei ha sempre rifiutato”. Un’affermazione preoccupante sul piano etico. Basta leggere il comunicato che Esprit Courmayeur ha diffuso e Aostacronaca ha pubblicato integralmente.

Suona invece come una conferma la smentita di possibili elezioni anticipate per lo sfaldamento della maggioranza. Sempre nella nota relative alle offerte di possibili poltrone per la signora Sarteur, Esprit Courmayeur dice di essere “viva e continuerà ad operare per il bene di Courmayeur, nonostante le difficoltà e nonostante i tentativi di interromperne prematuramente il percorso amministrativo”.

Una smentita che conferma come Miserocchi e Corio si stanno avvicinando rapidamente al capolinea e se si dimettessero consentirebbero ai cittadini Courmayuer di tornare la voto quando si voterà nella maggior parte dei comuni valdostani. Se a Esprit Courmayeur Raffaella Sarteur sta dando tanti dispiaceri politici, a Forza Italia pare dare speranze. Gli azzurri, che in Valle sono guidati da Emily Rini, pare stiano facendo l’occhiolino all’ex assessora.

A Courmayeur, infatti, circolano insistenti voci di contatti tra la signora Sarteur ed i responsabili locali degli azzurri impegnati ad allestire per le regionale una lista che sia competitiva sul piano elettorale, ricca di competenze e rappresentativa del territorio.

red.pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore