/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 28 maggio 2020, 17:01

Uno spot tv per il rilancio emozionale dell’immagine turistica della Valle

PRUDENZA IL CORONAVIRUS E' IN AGGUATO -

Uno spot tv per il rilancio emozionale dell’immagine turistica della Valle

"Valle d’Aosta cuore delle Alpi". È questo il claim della nuova campagna promozionale lanciata in questi giorni sulle reti Rai, con prosieguo sulle televisioni private, da parte dell’Assessorato regionale del Turismo, con il sostegno dell’Office du tourisme.

"Dopo un lungo periodo di assenza la Valle d’Aosta torna dunque in televisione con uno spot emozionale  - spiega il Presidente della Giunta e assessore al Turismo Renzo Testolin - per far riparlare di sé e per rafforzare e accrescere il proprio brand, puntando sulla bellezza dell’ambiente e sugli immensi orizzonti che si possono cogliere dall’alto delle nostre montagne"

L'idea, prosegue Testolin, "è stata quella di veicolare un messaggio di ritrovata libertà solo per immagini - quindi spazio agli incredibili panorami di cui la Valle d’Aosta e i valdostani si possono vantare, che abbiamo ritenuto possano in questo momento dare alla nostra realtà turistica una connotazione ideale, perché la montagna può rappresentare la giusta soluzione per trascorrere una vacanza nel rispetto del distanziamento e delle regole che caratterizzano questa ripartenza".

"È importante rilanciare l’immagine della Valle d’Aosta – aggiunge il Presidente della Giunta – per dare un reale sostegno alla nostra economia che nel turismo trova la sua espressione naturale".

L'assessorato ha quindi avviato una serie di azioni promozionali legate alla comunicazione, dapprima rivolte al mercato italiano, ma che saranno gradualmente integrate con iniziative che guarderanno anche la clientela straniera. A corollario dello spot in tv, è stata attivata una serie di collaborazioni con testate di settore e non, per promuovere itinerari, così come per parlare delle bellezze naturali e culturali della Valle d’Aosta, una realtà ideale per le attività outdoor in generale.

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore