/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 21 maggio 2020, 11:54

Rischio Covid da riapertura frontiere, l'epidemiologo Faggiano sarà audito in Commissione 'Servizi Sociali'

PRUDENZA IL CORONAVIRUS E' IN AGGUATO -

Fabrizio Faggiano

Fabrizio Faggiano

Sarà sentito nella prossima riunione della Quinta commissione consiliare regionale 'Servizi sociali', presieduta da Patrizia Morelli (Av), l'epidemiologo torinese e membro della cabina di regia valdostana anti Covid-19, Fabrizio Faggiano.

Su richiesta del commissario consigliere Luciano Mossa (M5S), l'audizione del dottor Faggiano verterà sulla necessità di applicare controlli di natura sanitaria sui movimenti turistici soprattutto da e verso le seconde case da parte di turisti e villeggianti che dal 3 giugno potranno entrare in Valle e uscirne senza più dover giustificare i loro spostamenti né dove saranno diretti. Vero è che a giugno dovrebbe essere scaricabile la nuova app che permetterà di verificare se durante i loro spostamenti i cittadini saranno venuti a contatto con persone contagiate, ma secondo Mossa il censimento o quantomeno il controllo sulle seconde case destinate all'accoglienza turististica si rende indispensabile nell'ambito della prevenzione contro il virus.

La presidente Morelli sta inoltre verificando la competenza della Commissione 'Servizi sociali' circa l'approvazione o meno della proposta del consigliere Mossa di adottare l'iniziativa di censimento delle case-vacanza.

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore