/ CRONACA

CRONACA | 10 maggio 2020, 14:43

Addio a Luigi Bonfanti, imprenditore di alta Valle dall'indimenticabile sorriso

PRUDENZA IL CORONAVIRUS E' IN AGGUATO - E' mancato all'alba di oggi il fondatore della ditta di assistenza e ricambi per mezzi pesanti Valmachines di Saint-Pierre, figura carismatica dell'alta Valle e non solo

Luigi Bonfanti

Luigi Bonfanti

Chi non è stato cliente della sua storica azienda lo ricorda comunque con affetto per il sorriso aperto e sincero al 'punto ristoro' da lui ideato e allestito per tanti anni con l'amico scomparso Rino Cuc alla Fiera di Sant'Orso: un piatto caldo, qualche canzone e tanta amicizia distribuita senza chiedere le credenziali a nessuno.

Schietto, generoso ma serio e professionale: era così l'imprenditore valdostano Luigi Bonfanti, morto all'alba di oggi domenica 10 maggio pochi giorni prima di compiere 80 anni, fondatore della ditta di assistenza e ricambi per mezzi pesanti Valmachines di Saint-Pierre, avviata nel 1970 e condotta oggi dalle figlie Karol e Kathia, che insieme al fratello Ken piangono papà Luigi. 

Quando Bonfanti la inaugurò, cinquant'anni fa, la Valmachines era poco più grande di una normale officina meccanica; oggi è un centro autorizzato di assistenza e revisione, per camion e  veicoli industriali, com'era stato nei progetti di Luigi.  Conosciuto in tutta la Valle per aver gestito in esclusiva l'assistenza dei camion Man, oggi proseguita dalle figlie, Luigi Bonfanti è stato una figura carismatica dell'alta Valle sia nel mondo del commercio sia nel tessuto sociale stesso della comunità.

Citando alcune strofe di 'Amici miei', la canzone preferita di Luigi Bonfanti, così lo ricorda un amico:  "Quando ti prende la malinconia, pensa che c'è qualcuno accanto a te. Vivere non è sempre poesia quante domande senza un perché... Voglio ricordarti con le parole della tua canzone preferita che ti faceva brillare gli occhi ogni volta che la cantavamo. Mi mancherai tantissimo, buon viaggio amico carissimo".

La data delle esequie, alle quali per le norme di contenimento del Covid-19 potranno partecipare solo familiari e parenti e non oltre 15 persone, non è stata ancora comunicata.

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore