/ Eccellenze Valdostane

Eccellenze Valdostane | 07 maggio 2020, 17:30

Il Mondial des Vins Extremes alfiere della ripartenza vitivinicola valdostana

Il Mondial des Vins Extremes alfiere della ripartenza vitivinicola valdostana

L'eccellenza vitivinicola valdostana risponde al flagello Covid-19 aprendo le iscrizioni alla 28esima edizione del Mondial des vins Extrêmes(www.mondialvinsextremes.com), prima e unica manifestazione enologica mondiale interamente dedicata ai vini 'eroici'. Le selezioni, svolte da commissioni composte da enologi e tecnici, sono in programma in Valle d'Aosta dal 16 al 18 luglio, nel rispetto delle norme per il contenimento dell'emergenza sanitaria Coronavirus.

Sono ammessi soltanto i vini prodotti da uve di vigneti con altitudine superiore ai 500 metri, o con pendenze del terreno superiori al 30%, o con sistemi viticoli su terrazze o gradoni o da viticolture delle piccole isole.

Nell'edizione 2019 sono stati assaggiati e selezionati 920 vini di cui 442 italiani e 478 esteri, provenienti da 339 aziende vitivinicole, di cui 168 italiane e 171 estere.

"Seppur in una situazione di emergenza sanitaria - sottolinea il presidente del Centro di ricerca, studi e valorizzazione della viticoltura montana, Roberto Gaudio - stiamo lavorando per lo svolgimento in sicurezza e nel rispetto delle diverse disposizioni, delle selezioni della 28/a edizione del Mondial des vins Extrêmes".

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore