/ L'arrière pensée

In Breve

lunedì 25 maggio
martedì 19 maggio
lunedì 11 maggio
martedì 05 maggio
lunedì 20 aprile
Gemelle diverse
(h. 10:59)
lunedì 13 aprile
lunedì 06 aprile

L'arrière pensée | 27 aprile 2020, 09:00

Tutti gli uomini del Presidente: i VALDOCRATI

RESTIAMO A CASA - Sulla base di quanto è trapelato, questo Comitato pare avere poteri quasi al pari degli organi consiliari, assurdo!

Tutti gli uomini del Presidente: i VALDOCRATI

Il buon Pietro Nenni era convinto di poter risanare il bilancio delle Ferrovie creando una commissione che se ne occupasse direttamente.

Non è che il Presidente Prefettissimo è convinto di poter risanare, riscattare la situazione del suo Governo creando un Comitato di burocrati?

Nell’ambiente dell’amministrazione regionale le battute non si risparmiano, in quello del mondo reale non c’è neppure bisogno di dirlo. Può un gruppo di alti burocrati regionali trovare le soluzioni utili alla ripartenza, riapertura o ripresa che dir si voglia, quando da anni sono gli stessi che giustificano fin troppe volte procedure eterne, doppie strutture e i terribili 90 giorni di attesa?

Noi crediamo di no e per questo pensiamo che ci sia dell’altro.

L’azione del governo regionale è apparsa sino ad oggi intermittente, indecisa e pure scarna votata più all’attesa che torni il momento pre-elettorale per poter così elargire risorse che farebbero molto comodo ora, ma che il Prefetissimo si tiene ben strette nei gangli del bilancio.

Proprio per questo crediamo che l’obiettivo di questo Comitato sia quello di elaborare delle idee per un governo che non ne ha e che non è mai stato così lontano dal Consiglio regionale, che pur gli serve altrimenti nulla si può fare!   Il Comitato sembra una manovrina ad hoc fatta anche per estromettere il lavoro delle commissioni del Consiglio mai così attive e presenti, a differenza di tatti esponenti di una Giunta sempre più ostaggio del suo Presidente Prefetissimo, che tuttavia prima di decidere qualcosa manda lettere a Roma, neppure sue tra l’altro.

Sulla base di quanto è trapelato, questo Comitato pare avere poteri quasi al pari degli organi consiliari, assurdo!

Nel concreto questa Giunta ha alzato bandiera bianca e preferisce di gran lunga discutere infinitamente per nomine che dovevano essere fatte in un batter di ciglia, dato il momento, o prendere scelte di fondamentale e vitale importanza con ingrato ritardo.

Davvero stavamo aspettando i VALDOCRATI? Se così fosse, allora siam messi davvero male e la Fase 2 valdostana assomiglierà purtroppo ad una Fase REM.

Père Joseph

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore