/ ECONOMIA

ECONOMIA | 22 aprile 2020, 10:00

Lavori in casa a misura di bambino: come sfruttare il tempo in modo divertente

RESTIAMO A CASA -

Lavori in casa a misura di bambino: come sfruttare il tempo in modo divertente

Siamo entrati nella stagione più elettrizzante dell'anno, quella che ci regala più energie in assoluto, ma siamo bloccati in casa, magari con bambini piccoli. Esistono dei piccoli lavori domestici che, con qualche accortezza, possiamo svolgere impegnando anche loro, facendoli sentire parte della gestione della casa, senza far correre rischi ovviamente. Quindi nessun piccolo di casa dovrà maneggiare trapani o oggetti appuntiti, ma saranno senza dubbio in grado di dare una grande mano in fase di progettazione e di realizzazione di piccoli compiti. Qui di seguito vedremo due piccoli spunti utili per approfittare del tempo in casa, rendendola più vivibile ed efficiente e senza far annoiare i bambini che la abitano!

1. UNA PICCOLA RIVOLUZIONE IN BAGNO
Ovviamente non parliamo della ristrutturazione di un locale, ma di piccoli lavori e accorgimenti che possono rendere la stanza adibita al relax per eccellenza. Avete mai pensato di cambiare il portasciugamani, ad esempio? Per questo cambiamento non dovrete affrontare grandi spese, perché si possono utilizzare dei materiali di recupero ai quali probabilmente non abbiamo mai pensato, come delle vecchie sedie. Gli schienali delle sedie, le classiche sedie in legno, possono diventare dei graziosi portasciugamani dotati di grande originalità: vi bastarà avere a disposizione un piccolo seghetto, della super colla e qualche tassello per dotare il vostro bagno di una grandissima personalità. Certamente i bambini approveranno questa scelta, soprattutto se gli schienali saranno da ridipingere! Alle volte basta davvero poco per dare nuova luce a un locale, basta un piccolo sforzo di fantasia. 

2. NUOVE MENSOLE IN CUCINA
Non c'è mai abbastanza spazio per l'immagazzinamento della nostra "cambusa" in cucina: abbiamo passate di pomodoro che cercano di rubare spazio allo scatolame, innescando il caos tra le mura del reparto adibito alla creazione di nuove golosità. Niente paura: anche qua i bambini potrebbero aiutarci a creare nuove mensole, magari ricavate da vecchie cassette in legno per la frutta (un vero must del trend shabby-chic!) o dalle sedute delle sedie che abbiamo "smembrato" per il porta asciugamani del bagno descritto prima. Ogni idea può essere valorizzata, anche quella dei più piccoli, così che possano avere un piccolo angolo di casa progettato e (in qualche modo) realizzato da loro.

Certamente è difficile tenere i piccoli in casa, in questo periodo dell'anno soprattutto: il sole fuori spazza gli alberi e la temperatura è davvero perfetta per il primo gelato della stagione mentre si dondola su un'altalena. Ma grazie a qualche piccola attività, magari differente dai soliti disegni, si può fare in modo che i bambini possano passare al meglio questi giorni, sentendosi importanti grazie ai contributi manuali che sono in grado di dare per rendere la casa. Piccoli lavori per piccoli esseri umani, ma che possano cambiare il vivere quotidiano delle mura domestiche a grandi e piccini. Le attività per impegnarli possono essere davvero tantissime, usiamo anche la fantasia!

I consigli di Nonna Luisa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore