/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 04 aprile 2020, 18:00

Domani domenica 5 Rameaux et Passion saint Vincent Ferrer

RESTIAMO A CASA - Osserva bene: sempre che la tentazione ti dispiacerà, non vi è cosa da temere. Ma perché ti dispiace ella, se non perché non vorresti sentirla? Queste tentazioni sì importune vengono dalla malizia del demonio, ma il dispiacere e la sofferenza che ne risentiamo vengono dalla misericordia di Dio, il quale, contro la volontà del nemico nostro, ritrae dalla sua malizia la santa tribolazione, per mezzo della quale egli purifica l'oro che vuol mettere nei suoi tesori. Dico ancora: le tue tentazioni sono del demonio e dell'inferno, ma le tue pene ed afflizioni son di Dio e del paradiso; le madri sono di Babilonia, ma le figlie sono di Gerusalemme. Disprezza le tentazioni ed abbraccia le tribolazioni. No, no, mia figliuola, lascia soffiare il vento e non pensare che lo squillo delle foglie sia il rumore delle armi. (san Pio da Pietrelcina)

Domani domenica 5 Rameaux et Passion saint Vincent Ferrer

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Domenica delle Palme 5 aprile
Cattedrale - ore 10.00
S. Messa per la Domenica delle Palme e della Passione del Signore
trasmessa in diretta su Radio Proposta inBlu (fm e streaming)

Giovedì santo 9 aprile

Cattedrale - ore 18.00
S. Messa nella Cena del Signore
trasmessa in diretta su Radio Proposta inBlu (fm e streaming)

Venerdì santo 10 aprile
Cattedrale - ore 18.00
Celebrazione della Passione del Signore
trasmessa in diretta su Radio Proposta inBlu (fm e streaming)

Sabato santo 11 aprile
Cattedrale - ore 21.00
Veglia pasquale
trasmessa in diretta su Radio Proposta inBlu (fm e streaming)

Domenica di Pasqua 12 aprile

Cattedrale - ore 10.00
S. Messa nel giorno di Pasqua
trasmessa in diretta su Radio Proposta inBlu (fm e streaming)

 

Le Messager Valdotain ricorda domenica 5 Rameaux et Passion saint Vincent Ferrer

La Chiesa celebra  Domenica delle Palme

Con la Domenica delle Palme o più propriamente Domenica della Passione del Signore, inizia la solenne annuale celebrazione della Settimana Santa, nella quale vengono ricordati e celebrati gli ultimi giorni della vita terrena di Gesù, con i tormenti interiori, le sofferenze fisiche, i processi ingiusti, la salita al Calvario, la crocifissione, morte e sepoltura e infine la sua Risurrezione.

Martirologio Romano: Domenica delle Palme: Passione del Signore, in cui il Signore nostro Gesù Cristo, secondo la profezia di Zaccaria, seduto su di un puledro d’asina, entrò a Gerusalemme, mentre la folla gli veniva incontro con rami di palma nelle mani.

Il sole sorge alle ore 7,09 e tramonta alle ore 19,50

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore