/ Speciale Saison Culturelle

Speciale Saison Culturelle | 02 aprile 2020, 17:02

La Saison culturelle rimane sospesa almeno fino a dopo Pasqua

RESTIAMO A CASA Rinviati altri tre spettacoli in programma tra venerdì 3 e venerdì 17 aprile. Dopo quella data il futuro della rassegna resta ancora incerto ma Capossela ha annunciato la sua presenza ad Aosta giovedì 30 aprile

La Saison culturelle rimane sospesa almeno fino a dopo Pasqua

A seguito delle più recenti disposizioni del Governo centrale, che prorogano almeno sino a lunedì 13 aprile l’obbligo dell’isolamento domiciliare, non riprende venerdì 3 aprile la programmazione della Saison culturelle, ferma dallo scorso 6 marzo.

Al momento non è dato sapere se e quando la rassegna possa ricominciare. Vinicio Capossela, il cui concerto fu il primo ad essere rinviato il 6 marzo, sul suo profilo Facebook ha scritto che ‘è rimandato a giovedì 30 aprile 2020. I biglietti già acquistati rimangono validi per la nuova data’; dall’Amministrazione regionale, però, non è giunta né una conferma né una smentita.

Di certo c’è che salta il concerto di Amadou & Mariam, la coppia di musicisti del Mali, il duo, conosciuto come la coppia cieca dal Mali, che doveva esibirsi venerdì 3 aprile. Non saranno in scena, domenica 5 aprile gli attori patoisants della compagnia ‘I Fayërou’ che avrebbero dovuto portare ad Aosta ‘Don Kamilo yntsiëno’, un rifacimento da Giovannino Guareschi. Sempre in ambito francoprovenzale, non sarà sul palco dello Splendor martedì 7 aprile il valdostano Erik Bionaz per festeggiare i trent’anni di ‘mezeucca valdotèna’.

red. spe./ab

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore