/ CRONACA

CRONACA | 01 aprile 2020, 21:00

Coronavirus: morto a 58 anni luogotenente Gdf in pensione

RESTIAMO A CASA - Angelo Bonomo da poco era diventato nonno

Angelo Bonomo

Angelo Bonomo

E' morto nella tarda serata di ieri, a 58 anni, nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Parini di Aosta, Angelo Bonomo, luogotenente in pensione della guardia di finanza risultato positivo al coronavirus.

Persona devota al lavoro ed umile servitore dello Stato, gentile ed amabile con tutti i colleghi, ammirato come uomo e come militare, lascia un vuoto incolmabile.
Tutti i Finanzieri della Valle d'Aosta si stringono in un commosso abbraccio ai familiari di Angelo in questo difficile momento.

Con problemi cardiaci pregressi, era ricoverato da giorni. Molto conosciuto in Valle d'Aosta, aveva preso servizio nelle fiamme gialle negli anni '80 e si era poi congedato nel settembre 2019.

Prima della pensione faceva parte del Nucleo di polizia economico finanziaria del comando regionale della Valle d'Aosta ed era recentemente diventato nonno. Ad oggi è la più giovane vittima per Covid-19 in Valle d'Aosta.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore