/ CRONACA

CRONACA | 10 marzo 2020, 21:52

CORONAVIRUS: Un condominio in quarantena a Cervinia

Il sindaco di Valtournenche, Jean Antoine Maquignaz

Il sindaco di Valtournenche, Jean Antoine Maquignaz

Una ventina di famiglie che risiedono in un condominio nel centro di Cervinia sono in isolamento perchè hanno avuto contatti con la proprietaria di un alloggio risultata positiva al test del Coronavirus. Si tratta del secondo caso accertato di contagio nel comune di Valtournenche dove la settimana scorsa era stato individuato il primo valdostano positivo al Covid 19.

Nel confermare il contagio della condomina, il sindaco, Jean-Antoine Maquignaz,  precisa che sta censendo le persone coinvolte: "Il residente contagiato dal virus si trova in isolamento già da due giorni - spiega il sindaco, sottolineando che - alcuni alloggi dell'immobile sono di proprietà di milanesi".

Il sindaco precisa: "E' presto per sapere se il contagio sia stato dovuto a contatto con i proprietari di fuori Valle, a loro volta portatori da Covid 19, o vicecersa se sia stata la signora positiva a causare il contagio;  certo è che tutti i residenti del condominio dovranno restare isolati e monitorati per 14 giorni come prevede il protocollo sanitario". Il sindaco di Valtournenche sottolinea che "da giorni personale degli uffici comunali, la Polizia locale e le Forze dell'ordine del territorio sono impegnati nel prevenire eventuali contagi".

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore