| venerdì 20 luglio 2018 16:39

| martedì 17 aprile 2018, 05:00

Il Forte di Bard presenta a Milano la mostra dell’estate dedicata a Henri Matisse

I costumi di scena disegnati da Henri Matisse che saranno esposti al Forte di Bard

Il Forte di Bard abita a Milano; con questo slogan il più importante centro culturale della Valle d’Aosta ha presentato a Milano la settimana dell’anteprima della sua mostra clou dell’estate: “Henri Matisse. Sulla scena dell’arte”. La sede è il Fuorisalone di Milano, il più importante appuntamento mondiale del design. In anteprima per il pubblico della Milano Design Week – dal 17 al 22 aprile – il Forte ha allestito un suo spazio all’interno dell’area espositiva Nicola Quadri Studio, in via Pier Lombardo 30. La via è all’interno del quartiere dell’architettura e del design.

L’esposizione, che sarà aperta dal 7 luglio al 14 ottobre, è incentrata sul rapporto tra Matisse ed il teatro e si colloca temporalmente negli ultimi 35 anni di vita dell’artista, dal 1919 al 1954, anno della sua morte, che la critica ha definito ‘periodo Niçoise’in quanto Matisse dal 1917 aveva scelto Nizza quale base della sua creazione artistica.

opere saranno suddivise in quattro sezioni: ‘Le odalische’, ‘Matisse e le sue modelle’, ‘Costumi di scena’ e ‘Jazz’ documentando le committenze alle quali Matisse lavorava in quel periodo. Spiccano i costumi e le scene per il balletto “Il canto dell’usignolo”, su musiche di Igor Stravinsky e le opere degli anni ’40 nei quali l’artista scopre lòa tecnica dei ‘pariers découpés’, collages di ritagli, sintesi perfetta tra precisione della linea e colore di cui le tavole della serie ‘Jazz’ sono la testimonianza più importante.

a. bo.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore