| giovedì 20 settembre 2018 03:52

| martedì 13 marzo 2018, 17:00

In Valle la YouthBank che insegna ai giovani ad essere 'protagonisti economici'

Fondi in arrivo per giovani valdostani intraprendenti. La Youth Bank della Valle d'Aosta ha presentato lunedì 12 marzo ad Aosta, nella sala conferenze della Banca di credito cooperativo valdostano (Bccv),  il bando per il finanziamento di progetti attuati da gruppi giovanili a beneficio dei loro coetanei.

La YouthBank ha messo a bando 14mila euro per progetti ''dei giovani per i giovani'; i progetti selezionati saranno sostenuti per il 90 per cento dalla Fondazione Comunitaria.                                

La YouthBank (YB) è un’iniziativa attiva in numerosi Paesi, che ha come obiettivo quello di sostenere il processo di responsabilizzazione dei giovani inserendoli in un sistema di finanziamento di progetti selezionati e realizzati da giovani.

Poggia su di una serie di valori quali l’attivismo, l’inclusione, il lavoro di squadra, la tolleranza, la trasparenza, la professionalizzazione, la capacita di fare autocritica, la positività e l’entusiasmo.

La YB è apartitica e areligiosa: vuole essere un’ opportunità per tutti i ragazzi che sentono il bisogno di esprimere il proprio pensiero, il proprio estro e che vogliono spendersi nella realizzazione di un progetto a beneficio della loro comunità.         

E' formata da un gruppo di giovani volontari della fascia 15-25 anni, selezionati attraverso candidature spontanee che, dopo un percorso di formazione, hanno la possibilità di elaborare un bando aperto a tutti i loro coetanei della Valle d’Aosta e di selezionare i progetti che valuteranno come meritevoli di essere finanziati.

Al bando potranno rispondere ragazzi/e organizzati in gruppi formali (ad esempio associazioni già esistenti) o informali. Le risorse della YouthBank sono composte da una dote iniziale messa a disposizione dalla Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta che va a sommarsi a ciò che, sia i ragazzi del Comitato di gestione che i vincitori dei bandi, raccoglieranno sul territorio attraverso l’ideazione e la realizzazione di campagne di raccolta fondi.

Le domande devono essere presentate entro il 30 aprile e i progetti da attuare entro il 30 ottobre. Per ulteriori informazioni e’ possibile consultare il sito della Fondazione Comunitaria della Valle D’Aosta. 

val.pra.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore