| sabato 15 dicembre 2018 18:02

| giovedì 07 dicembre 2017, 11:31

Colpìto da infarto per strada, finanzieri lo salvano

L'intervento di due finanzieri ha salvato l'anziano

L'intervento di due finanzieri ha salvato l'anziano

Colto da infarto questa mattina mentre era in bicicletta ad Aosta, un pensionato settantacinquenne è stato salvato dal pronto intervento di due finanzieri. E' avvenuto pochi giorni fa in via Monte Solarolo.

"Io e il vicebrigadiere Stefano Bianchi eravamo in giro con l'auto per servizio - racconta Benny Parini, appuntato scelto delle Fiamme Gialle - quando ci siamo trovati di fronte una vettura ferma in mezzo alla strada. Ci siamo affiancati e abbiamo visto un uomo a terra con una bicicletta a fianco. Aveva degli spasmi".

I due finanzieri, che avevano fatto pochi giorni prima il corso Bls, sono intervenuti. "Prima l'ho messo su un fianco per farlo vomitare - prosegue Parisi - ma non respirava più. Ho quindi iniziato il massaggio cardiaco. Un volontario del soccorso di Morgex mi ha aiutato". Nel giro di pochi minuti è arrivato il 118 che ha completato la Rianimazione e ha trasportato il paziente in ospedale. "Mi hanno detto che l'ho salvato - conclude Parisi - e ora sta bene. Questa per me è la più grande soddisfazione"

ansa-rava

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore