/ ECONOMIA

ECONOMIA | 26 marzo 2020, 09:00

Emergenza COVID-19: iniziative a sostegno di famiglie e imprenditori

CVA Energie mette in campo una serie di iniziative di concreto sostegno economico alle famiglie e alle attività imprenditoriali

Emergenza COVID-19: iniziative a sostegno di famiglie e imprenditori

In particolare, i clienti domestici residenti potranno richiedere la sospensione del pagamento di tre bollette, per un totale di 6 mesi di fornitura, con rateizzazione senza interessi e inizio dei pagamenti a gennaio 2021. La prima bolletta utile per avanzare la richiesta di sospensione dei pagamenti sarà quella emessa nel prossimo mese di aprile, insieme alla quale verrà inviata una comunicazione con tutte le istruzioni per poter procedere alla richiesta di sospensione e rateizzo. Ulteriori informazioni sul sito www.cvaenergie.it, oppure al numero verde 800.99.89.44.

La vicinanza al territorio di CVA Energie si concretizza anche nell’aiuto alle piccole e medie imprese, che vivono in questo periodo un particolare momento di difficoltà. Per questo, la società sta lavorando per approntare un piano di sostegno strutturato, di cui verrà data informazione al più presto possibile. Nel frattempo, consci dei problemi di liquidità che le aziende oggi attraversano, CVA Energie ha deciso di concedere la sospensione del pagamento e il conseguente rateizzo della bolletta di marzo.

Gli associati ADAVA, Confcommercio Valle d’Aosta e Confindustria Valle d’Aosta possono contattare a partire dal prossimo lunedì 30 marzo le segreterie di riferimento per avere ulteriori informazioni circa le modalità per avanzare la richiesta di rateizzo. Gli artigiani e i liberi professionisti non appartenenti alle associazioni di cui sopra, possono presentare le proprie richieste a: cvaperleimprese@cvaenergie.it-

Infine, sempre per venire incontro alle difficoltà di liquidità che le piccole e medie imprese hanno in questo periodo, tutte le aziende del Gruppo CVA anticiperanno al 31 marzo i pagamenti ai propri fornitori, appartenenti alle categorie sopraccitate, di tutte le fatture in scadenza nei prossimi mesi di aprile e maggio, per un valore complessivo di circa 3.200.000 Euro.

CVA ricorda che le stesse iniziative di sostegno sono attive anche per i clienti di Enerbaltea, sia domestici che piccole imprese. In questo caso, ci si può rivolgere per i domestici a maggiortutela@enerbaltea.it, oppure al numero verde 800.019.090; per le piccole imprese si può scrivere a cvaperleimprese@enerbaltea.it  

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore