/ CRONACA

CRONACA | 26 marzo 2020, 20:51

Taglio alle corse dei trasporti pubblici per evitare contagi

RESTIAMO A CASA - Gli autobus viaggiavano vuoti e, vista la gratuità, c'era chi si passava la giornata avanti e indietro dal Cerrefour

Taglio alle corse dei trasporti pubblici per evitare contagi

L’introduzione di riduzioni, anche progressive e modulate, dell’offerta di trasporto pubblico locale su ferro e su gomma, in modo da adattarla tempestivamente alla situazione che si viene di giorno in giorno a delineare, in relazione alla diffusione del contagio e alle limitazioni poste alle attività della popolazione. E' il provvedimento disposto dal Presidente della REgione, dando attuazione al nuovo decreto ministeriale.

Saranno le Strutture del Dipartimento trasporti ad individuare i servizi di trasporto da ridurre, garantendo, comunque, l'orario di avvio e di termine dei servizi che possa consentire gli spostamenti alle persone che devono continuare a prestare la propria attività lavorativa.

Sarà poi sisposto il cadenzamento dei servizi ridotto ma adeguato, anche in relazione alla necessità di mantenere a bordo dei mezzi la distanza di sicurezza di un metro.

Sarà poi garantito il collegamento minimo con le località già servite in precedenza.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore