/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 27 febbraio 2020, 19:46

Coronavirus: Presidente Testolin ai turisti, 'venite in Valle, qui siete al sicuro'

Il Presidente della Giunta, Renzo Testolin e il direttore della Protezione civile, Pio Porretta

Il Presidente della Giunta, Renzo Testolin e il direttore della Protezione civile, Pio Porretta

"La Valle d'Aosta rappresenta la destinazione ideale e sicura per chi vuole lasciarsi alle spalle le fobie da coronavirus: non abbiamo casi di contagio e il nostro protocollo di prevenzione è forse il migliore in Italia". Lo ha detto oggi il Presidente della Giunta, Renzo Testolin, durante la consueta conferenza stampa per illustrare la situazione in merito alle azioni di prevenzione dal Coronavirus.

"Ogni giorno ascoltiamo notizie di nuovi casi in Italia - ha detto Testolin - ma in Valle tutti i casi sospetti si sono rivelati negativi e ad oggi possiamo affermare che stiamo operando nel modo migliore per assicurare la tutela della salute dei valdostani". Ciò che si teme maggiormente ora "sono le ricadute negative sul piano turististico - ha detto il Presidente - perchè tanti stranieri ma anche italiani stanno disdettando prenotazioni negli alberghi della Valle, allora siamo corsi ai ripari". Infatti, tramite i dirigenti dell’assessorato del Turismo e dell’Office régional du Tourisme e con il supporto dell’Unità di crisi coordinata dalla Protezione civile regionale, è stata predisposta un’apposita nota volta a informare gli ospiti presenti in Valle e i possibili futuri turisti sul fatto che la destinazione Valle d’Aosta è una destinazione sicura e ideale per trascorrere una vacanza di divertimento e di relax all’insegna della natura, della cultura e alla scoperta dei sapori di una terra di montagna, accogliente e ospitale.

Oltre ad essere pubblicata sul sito della Regione, al link https://www.lovevda.it/it/<wbr></wbr>prima-di-partire/informazioni/<wbr></wbr>coronavirus, la scheda informativa, in lingua italiana, francese e inglese, sarà inviata all’Associazione degli albergatori e delle imprese turistiche della Valle d’Aosta-Adava e ai consorzi turistici valdostani, così come alle associazioni di categoria e ai Comuni. L’invito dell’Amministrazione regionale a promuovere il concetto che la Valle d’Aosta è luogo sicuro e ideale per una vacanza è rivolto a tutti gli operatori del turismo, ai quale si chiede di condividere sui propri siti internet e sui canali social, affinché possa raggiungere la massima diffusione.

"Quest’iniziativa  - ha spiegato in conferenza l'assessore regionale alla Sanità, Mauro Baccega - rientra tra le azioni che il Gouvernement le sta portando avanti insieme all’Unità di crisi e di concerto con le associazioni e i comuni per mitigare l’impatto che l’emergenza legata al virus COVID-19 ha creato sui diversi comparti economici e, in particolare, su quello turistico". In tal senso, Baccega ha anche reso noto che tende di pre-triage per visite specifiche saranno allestite già domani all'esterno di tutti i Centri traumatoligici nele località di montagna.

Domani, venerdì 28 febbraio, alle ore 10, nella saletta al piano terreno di Palazzo regionale si riunirà in sessione straordinaria il Consiglio sulle Politiche del lavoro per valutare l'impatto del coronavirus sul comparto produttivo della Valle e di pianificare le azioni da porre in essere a sostegno dei settori coinvolti.

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore