/ CRONACA

CRONACA | 27 febbraio 2020, 16:59

Ragazzino inglese salvato dal Soccorso alpino sullo Weismatten-Gressoney (VIDEO)

Nelle foto le varie fasi del salvataggio (foto Soccorso Alpino Valdostano)

Nelle foto le varie fasi del salvataggio (foto Soccorso Alpino Valdostano)

Il personale del Soccorso alpino valdostano, in collaborazione con il Corpo Forestale e la Croce Rossa ha portato a termine complicato intervento del a Gressoney-Saint-Jean per la ricerca e il soccorso di uno ragazzino di nove anni impegnato in in una discesa fuoripista nella zona di Weismatten.

I ragazzino era assieme al padre quando, nella discesa, è scivolato lungo un canalone. Il padre, non vedendolo arrivare, lo ha cercato invano e poi ha dato l'allarme.

La Centrale Unica del Soccorso ha immediatamente attivato una squadra via terra composta da 4 tecnici del Soccorso Alpino Valdostano e da pisteurs secouristes. I soccorritori sono riusciti a trovare alcune tracce nella neve e a individuare il ragazzino in fondo al canalone.

Una volta raggiunto, è stato condotto sulla pista e da qui, con il toboga, fino alla partenza degli impianti, dove è stato affidato all'ambulanza del 118. Il medico ha disposto il trasferimento immediato all'ospedale Regina Margherita di Torino.

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore