/ Aosta Capitale

Aosta Capitale | 27 febbraio 2020, 15:14

Aosta: Per il prossimo inverno riqualificati piazza della Cattedrale e sito archeologico

Aosta: Per il prossimo inverno riqualificati piazza della Cattedrale e sito archeologico

Inizieranno il 9 marzo  e termineranno entro dicembre, i lavori di riqualificazione di piazza Giovanni XXIII ad Aosta, meglio conosciuta come piazza della Cattedrale. Lo ha annunciato oggi durante i lavori del Consiglio comunale del capoluogo l'assessore ai Lavori Pubblici, Antonino Malacrinò, precisando che il cronoprogramma prevede 203 giorni di lavoro: l'opera dovrebbe essre pronta dunque per il prossimo inverno.

“Le tempistiche per il completamento dell'opera potranno però subire delle variazioni – ha spiega Malacrinò rispondendo a una mozione di Luca Lotto (M5S) che chiedeva se e quando il cantiere sarebbe iniziato - e questo perchè la Sovrintendenza regionale ha chiesto di poter svolgere alcuni rilievi archeologici approfittando degli scavi. L'ipotesi per evitare slittamenti eccessi del cronoprogramma è quella di realizzare tanti piccoli cantieri diminuendo il disagio per i cittadini”.

Il progetto prevede la nuova pavimentazione della piazza nonchè una tribuna angolare a sud della cattedrale; un tunnel di collegamento con il criptoportico da piazza Caveri, al cui ingresso sarà posizionata una biglietteria; la pavimentazione di via Forum e via Des Sales; nuove caditoie; una pensilina fotovoltaica per le biciclette con colonnina per la ricarica delle bici assistite; il posizionamento di un arredo urbano rimovibile durante le manifestazioni; un sistema di videosorveglianza integrato.

"Piazza Giovanni XXIII dovrà divenire uno dei fiori all'occhiello nell'ambito della riqualificazione cittadina - assicura Malacrinò - e la strada in questo senso è stata ampiamente tracciata".

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore