/ CRONACA

CRONACA | 21 febbraio 2020, 10:17

La Scialuppa Onlus della Crt un’ancora di salvezza per le famiglie in difficoltà economiche

Aiuti per oltre 125mila euro. Lo sportello d’ascolto per la Valle d’Aosta è attivo ad Aosta in regione Borgnalle 12 presso la Camera di Commercio

Ernesto Ramojno presidente L'Ancora Onlus CRT

Ernesto Ramojno presidente L'Ancora Onlus CRT

“Chiedici aiuto, siamo tutti volontari, l'assistenza, la consulenza e tutti i nostri servizi sono GRATUITI; mettiamo a disposizione la nostra professionalità alle persone che rischiano di cadere nelle mani degli usurai”. Recita così lo slogan dell’Onlus presieduta da Ernesto Ramojno, che nel 2019 ha sostenuto cinque famiglie valdostane le quali hanno usufruito dei finanziamenti della Scialuppa Onlus che ha erogato 127.500 euro. Sempre lo scorso anno La Scialuppa ha fornito 31 consulenze. Aperta nel novembre 2015 l’onlus ha fornito - a tutto il 2019 - 183 consulenze, deliberato 28 pratiche per un totale di quali 680.000 erogati. Nella vicina Ivrea, invece, l’attività svolta nel 2019 si può così riassumere: consulenze date n. 35 di cui 4 deliberate per un importo di 82.500 euro. 

Attivata nel marzo 2009, in 10 anni La Scialuppa ha esaminato 432 pratiche di cui 40 deliberate per un ammontare di oltre 653mila euro. Lo sportello d’ascolto per la Valle d’Aosta è attivo in regione Borgnalle, 12 presso la Camera di Commercio.

Tutti i componenti della Fondazione Anti Usura CRT - La Scialuppa - Onlus possiedono i requisiti di onorabilità e professionalità indicati dalle norme in vigore e sostengono con spirito di volontariato tutto il peso dell'attività della Fondazione in favore di coloro che chiedono un aiuto con riservatezza ed elevata competenza professionale.

La Scialuppa CRT onlus - Fondazione Anti USURA è nata nel 1998 per iniziativa della Fondazione CRT per prevenire il fenomeno dell'usura e con l'obiettivo di creare un punto di riferimento per quanti, persone singole, famiglie e piccoli imprenditori, si trovano in una situazione di temporanea crisi e non dispongono di garanzie sufficienti per accedere al credito ordinario, pur avendo la possibilità di far fronte al rimborso di un finanziamento concesso a tassi particolarmente favorevoli. 

“A tutt'oggi – spiega Ramojno - si sono rivolti a noi oltre 5000 cittadini del Piemonte e Valle d'Aosta che, con il nostro aiuto, hanno evitato di cadere nelle mani degli usurai; chi ci contatta avrà un nostro volontario che fisserà un appuntamento per approfondire il tuo caso, gratuitamente, con professionalità ed umanità”. 

La Fondazione fornisce gratuitamente la consulenza e l'assistenza che permettono ai privati o ai piccoli imprenditori di individuare possibili soluzioni alle loro difficoltà economiche/finanziarie. La consulenza viene data gratuitamente a tutti coloro che si presentano e ha un carattere globale riguardo l'intera situazione debitoria. (Nella foto la sede della Camera di Commercio)

“Sulla base della conoscenza completa dei debiti – sottolinea Ramojno -  si verifica se è possibile ipotizzare un prestito sufficiente ad estinguere tutti i debiti preesistenti consentendo le spese indispensabili al mantenimento della famiglia, da parte delle banche convenzionate con la Fondazione Anti Usura CRT - La Scialuppa - Onlus, ed alle quali  la stessa offrirà la garanzia necessaria, ottenendo in cambio, sulla base di accordi sottoscritti, condizioni di interesse e di durata del finanziamento molto favorevoli”.

pi.mi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore