/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 12 febbraio 2020, 00:10

Oggi mercoledì 12 febbraio saint Damien saint Félix

“Lo sappiamo: la ricerca del potere ad ogni costo porta ad abusi e ingiustizie. La politica è un veicolo fondamentale per costruire la cittadinanza e le opere dell’uomo, ma quando, da coloro che la esercitano, non è vissuta come servizio alla collettività umana, può diventare strumento di oppressione, di emarginazione e persino di distruzione”. (Papa Francesco)

Oggi mercoledì 12 febbraio saint Damien saint Félix

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Lunedì 10-Venerdì 14 febbraio

Esercizi spirituali del clero presso il Santuario di Oropa

Domenica 16 febbraio

Priorato di Saint-Pierre - ore 9.30

S. Messa e partecipazione ai lavori dell'Assemblea elettiva dell'Azione Cattolica

Seminario Maggiore - pomeriggio

Incontro Cresimandi zona quarta

Lunedì 17 febbraio

Vescovado - pomeriggio

Udienze

Martedì 18 febbraio

Vescovado - mattino

Udienze

Cattedrale - ore 20.45

S. Messa nell'anniversario della morte di don Giussani

Mercoledì 19 febbraio

Roma

Consiglio per gli Affari giuridici della CEI

Giovedì 20 febbraio

Vescovado - pomeriggio

Udienze

Venerdì 21 febbraio

Vescovado - ore 10.00

Riunione in vista dell'avvio dei lavori della Casa della Carità

Aosta, Circolo della Stampa - ore 20.00

Partecipazione alla Conferenza di don Tanzella

Lunedì 24 febbraio

Priorato di Saint-Pierre - mattino

Partecipazione all'incontro di Formazione del Clero

Martedì 25 febbraio

Vescovado - mattino

Udienze

Mercoledì 26 febbraio

Cattedrale - ore 18.00

S. Messa per il conferimento delle Ceneri

Giovedì 27 febbraio

Visita ai sacerdoti

Venerdì 28 febbraio

Aosta, Sala BCC - ore 20.45

Partecipazione alla Conferenza di fratel Michael Davide Semeraro

Le Messager Valdotain ricorda mercoledì 12 febbraio saint Damien saint Félix

 La Chiesa celebra  San Damiano d'Africa Martire

 

Nel Martirologio Romano è commemorato il 12 febbraio con la generica indicazione "in Africa" che ricorre anche in alcuni codd. del Geronimiano (Bernense, Wissemburgense), mentre in altri (Eptèrnacense) il luogo del martirio è, più precisamente, Alessandria. Ovunque è detto "soldato" e in alcuni codd. gli sono affiancati come compagni due bambini, Modesto e Ammonio, probabilmente secondo le indicazioni di una perduta passio. Nulla di sicuro è possibile dire sulla figura di Damiano, sconosciuta alle altre fonti agiografiche. Il Delehaye pensa a un'identificazione col noto compagno di Cosma: la commemorazione del 12 febbraio ricorderebbe la dedicazione della basilica di Cosma e Damiano edificata ad Attalia in Panfilia a cura di Giustiniano.

 Il sole sorge alle ore 7,39 e tramonta alle ore 17,38.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore