/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 07 febbraio 2020, 16:41

GIUNTA REGIONALE: IL COMUNICATO

La Giunta regionale si è riunita sotto la presidenza di Renzo Testolin. Questi i principali provvedimenti adottati:

GIUNTA REGIONALE: IL COMUNICATO

Oggi, venerdì 7 febbraio 2020, la Giunta regionale, come di consueto, si è riunita per esaminare i provvedimenti  all’ordine del giorno. Alla luce delle limitazioni ancora derivanti dall’esercizio provvisorio, oltre che legate all’ordinaria amministrazione, l’Esecutivo ha potuto deliberare solo 9 atti.

È proseguita inoltre la verifica sugli atti che non possono essere adottati per dare esecuzione al bilancio regionale e si è rilevato che, come anche per i mutui prima casa, si potrà verificare un forte rallentamento.

Tra i provvedimenti adottati, il Governo regionale segnala l’approvazione della sedicesima graduatoria relativa al terzo avviso pubblico previsto, per una spesa complessiva di 199 mila 681,85 euro e la quarta graduatoria relativa al quarto avviso pubblico per una spesa complessiva di 60 mila euro, per la concessione di mutui per la realizzazione di interventi di trasformazione edilizia e impiantistica nel settore dell’edilizia residenziale.

Su proposta dell’Assessore alle Opere pubbliche, Territorio e Edilizia residenziale pubblica e dell’Assessore all’Ambiente, Risorse naturali e Corpo forestale, è stata inoltre approvata la proposta progettuale LIFE GRAYMARBLE - Conservation and management of marble trout and adriatic grayling in the Dora Baltea catchment, di cui la Regione è capofila in partenariato con il Consorzio regionale per la tutela, l’incremento e l’esercizio della pesca in Valle d’Aosta, con la partecipazione di altri enti italiani quali Città Metropolitana di Torino, FLUME s.r.l., Parco Nazionale Gran Paradiso, Politecnico di Torino.

Il progetto rientra nell’ambito delle azioni concrete che mirano ad affrontare in maniera complessiva le problematiche dell’intero bacino idrografico, e in particolare le cause che stanno portando al declino delle specie Salmo marmoratus (trota salmonata) e Thymallus thumallus (temolo).

Il finanziamento previsto a beneficio della Regione risulta così suddiviso:

  • Struttura opere idrauliche: 1 milione 281 mila 322 euro, di cui 768 mila 793 a valere sui fondi europei, 399 mila 36,80 quale quota di auto finanziamento e 113 mila 492 compensati mediante la valorizzazione del personale interno regionale;
  • Struttura flora e fauna: 178 mila 515 euro, di cui 107 mila 109 a valere sui fondi europei, 806 quale quota di auto finanziamento e 70 mila 600 compensati mediante la valorizzazione del personale interno regionale.

info Regione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore