/ ISTRUZIONE E FORMAZIONE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE | 29 gennaio 2020, 09:09

Linguaggio PHP: cos'è, a cosa serve e come imparare i fondamentali

Linguaggio PHP: cos'è, a cosa serve e come imparare i fondamentali

La diffusione ormai globale del web ha fatto emergere diverse figure professionali specializzate; tra queste vie è il programmatore informatico, un profilo particolarmente ricercato soprattutto nell'ambito della creazione di pagine e siti. Una delle principali competenze richieste ad un programmatore è la conoscenza dei linguaggi di scripting, ed in particolare del linguaggio PHP (uno dei più utilizzati in assoluto): vediamo di seguito di cosa si tratta e quali sono i modi per apprenderne i fondamentali.

Cos'è il linguaggio PHP e a cosa serve

PHP è un acronimo inglese che in origine stava per "Personal Home Page"; successivamente è passato a riferirsi a "Hypertext Preprocessor", ossia preprocessore di ipertesti. Come già accennato, è un linguaggio di scripting, lanciato per la prima volta nel 1995. Per capire in concreto a cosa serve il linguaggio PHP è necessario comprendere il principio di funzionamento che sta alla base di una qualsiasi operazione implementata sul web.

Questa coinvolge due soggetti, ossia un client e un server. Il primo è rappresentato da un dispositivo di qualsiasi genere, come ad esempio un browser, che invia una richiesta (un comando) al server; questi, interpreta e 'traduce' la richiesta grazie ad un linguaggio di scripting; in tal modo è in grado di inviare una risposta al client rispetto al comando ricevuto. A sua volta, il client riceve una risposta che è in grado di interpretare in un'azione. Un esempio molto semplice di come funziona questo meccanismo è la richiesta di accesso ad un sito presso il quale ci si è registrati; il client invia al server il comando (costituito dalla combinazione di username e password) e il server, per mezzo del linguaggio di scripting, interpreta tale richiesta e invia la risposta al client.

Nello specifico, il PHP è un linguaggio che utilizza una sintassi molto simile al C ed è definito come applicazione"lato server" (in inglese, "server side"). Esso viene utilizzato principalmente nella creazione di pagine web dinamiche; ciò nonostante non è sufficiente, da solo, a poter allestire un intero sito web, poiché sono necessari altri tipi di linguaggi, denominati 'client side' (ne sono esempi l'HTML o Java Script).

Le principali caratteristiche del linguaggio PHP sono, tra le altre: tipizzazione debole, supporto di cinque paradigmi, mancato supporto dei puntatori, utilizzo per applicativi web, semplicità di utilizzo per le operazioni con le stringhe, supporto di system calls, supporto di dati numerici (32-bit signed e 64-bit signed) e supporto di array associativi. Inoltre consente di accedere ad una vasta gamma di database e può essere utilizzato sia in ambienti unix-based (Linus) che su Windows (che ha aggiornato i propri server). Per iniziare a programmare in PHP sono necessari pochi strumenti; nell'ambiente di lavoro non devono mancare un server web, un editor di testo, un browser per la navigazione in internet e un gestore di database.

Come imparare il linguaggio PHP

Per poter imparare i principi di base del linguaggio PHP e, di conseguenza, poter diventare un programmatore informatico, è necessario frequentare dei corsi di formazione specializzati. A tal proposito vi sono siti specializzati, come ad esempio puntonetformazione.com, che forniscono numerose informazioni a riguardo e consentono anche di iscriversi a corsi frontali o online. A prescindere dal metodo di studio prescelto, è importante sincerarsi che l'organizzatore del corso rilasci un certificato di qualifica al termine delle lezioni; in aggiunta, è consigliabile propendere per percorsi formativi che offrano un'integrazione bilanciata tra insegnamento teorico ed applicazione pratica.

Il certificato (o attestato) è un elemento molto importante per integrare il proprio curriculum, in quanto arricchisce il bagaglio delle referenze personali. In tal modo, sarà più semplice inserirsi in un settore di mercato in continua espansione ma già molto competitivo.

i consigli di nonna luisa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore