/ EVENTI E APPUNTAMENTI

EVENTI E APPUNTAMENTI | 29 gennaio 2020, 12:00

La strage di piazza Fontana nell’analisi della giornalista Benedetta Tobagi

‘Piazza Fontana Il processo impossibile’ sarà presentato con l'autrice martedì 4 febbraio nella sala Maria Ida Viglino di palazzo regionale ad Aosta, alle 17,30 a cura dell'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d'Aosta e della Presidenza del Consiglio Valle

La giornalista Benedetta Tobagi

La giornalista Benedetta Tobagi

Il 12 dicembre scorso si sono contati i 50 anni dalla strage della boma alla banca dell’Agricoltura in piazza Fondana a Milano, da quella data si fa iniziare la cosiddetta strategia della tensione e gli ‘anni di piombi’. A 50 anni quella pagina nera della nostra storia non ha ancora una fine certa. Quella storia è stata indagato dalla giornalista Benedetta Tobagi, anche lei vittima di quegli anni bui in quanto figlia di Walter Tobagi, giornalista ucciso nel 1980 dalle Brigate rosse.

A piazza Fontana Tobagi ha dedicato il libro ‘Piazza Fontana Il processo impossibile’ che l'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d'Aosta e la Presidenza del Consiglio Valle presenteranno con l'autrice martedì 4 febbraio nella sala Maria Ida Viglino di palazzo regionale ad Aosta, alle 17,30. Modererà l’incontro Vilma Villot, direttrice dell’Istituto.

A 50 anni dalla strage, lungo il percorso di processi e politica Benedetta Tobagi in un racconto serrato e documentatissimo, indaga piazza Fontana a partire dal primo processo sull’attentato, un processo-labirinto celebrato tra Milano, Roma e infine Catanzaro nell’arco di quasi vent’anni.

Prima di essere affossato da assoluzioni generalizzate, esso porta alla luce una sconcertante trama di depistaggi e accerta le pesanti responsabilità dei terroristi neri e di alcuni ufficiali dei servizi segreti fino a trasformarsi in un processo simbolico allo Stato: una ricostruzione che si arricchisce e trova sostanziali conferme nei decenni successivi.

red. spe./ab

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore