/ CRONACA

CRONACA | 25 gennaio 2020, 17:30

Charvensod: Consegnati i Box Bébé ai nuovi cittadini

Venerdì 24 gennaio 2020, il Comune di Charvensod ha dato il benvenuto ufficiale alle nuove Tsarvensolèntse e ai nuovi Tsarvensolèn con la consegna del Box Bébé

Charvensod: Consegnati i Box Bébé ai nuovi cittadini

Oltre a prodotti di prima necessità, i nuovi nati hanno ricevuto regali offerti dalle Associazioni locali, come segno di attenzione della comunità verso coloro che ne fanno ora parte.

In particolare: un libro, da parte della Biblioteca; un bavaglino, dalla Proloco; calze, dallo Ski club Chamolé; una maglietta, da Charvensodexperience; un body, dall’Asd Becca 3142; un kit di prodotti per l’igiene, dalla Farmacia dell’Envers; un pallone, dall’Asd Charvensod; un mini fleyé, dalla Gaie Famille; una maglietta, dall’associazione sport popolari; una cornaille, dai Peccabouque; un berretto, dai Vigili del fuoco volontari; un adesivo, dai Digourdì; la Pouetta, realizzata dal gruppo Unicef Charvensod-Pollein.

Erano presenti: Santiago Comparetto, Daisy Furfaro, Andrea Lasciandar, Lorenzo Massa Micon Maëlle Moret, Rosaly Orantelli, Soundous Naaman, Kilian Squinobal e Roger Tiotto.

Nella circostanza, l’assessore Francesca Lucianaz ha detto: «Siamo alla seconda edizione del Box Bébé, che nel Nord Europa è in uso da più di 80 anni: contiene generi e prodotti per la cura dei bambini, offerti dallo Stato. Noi abbiamo voluto coinvolgere le Associazioni locali, che hanno aderito all’iniziativa per far sentire la loro vicinanza ai nuovi nati e alle famiglie».

Il sindaco Ronny Borbey ha aggiunto: «I momenti di aggregazione sono fondamentali in una comunità e accogliere in maniera ufficiale i nuovi nati è testimonianza della vitalità di un territorio e ringraziamento ai suoi abitanti».

red. cro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore