/ Aosta Capitale

Aosta Capitale | 22 gennaio 2020, 09:36

Aosta: Illuminazione, Frastuono, Slot machines, Area Camper e altro ancora nel Consiglio comunale

L'Assemblea cittadina è convocata per oggi, di mercoledì 22, e domani, giovedì 23 gennaio. All'ordine del giorno anche tre mozioni di Verducci, Andrione e Carpinello riguardanti l'Aps che saranno discusse a porte chiuse

I Consiglieri di Rete Civica da sn: Giuliana Lamastra, Loris Sartore e Paolo Fedi

I Consiglieri di Rete Civica da sn: Giuliana Lamastra, Loris Sartore e Paolo Fedi

Illuminazione fai da te, Frastuono in centro, Slot Machines, Strumenti di partecipazione, Un'area camper per Aosta, Adesione Rete Re.a.Dy sono i temi che affronterà il Consiglio comunale di Aosta per iniziativa dei Consiglieri di Rete Civica. Il dettaglio delle inizitive commentate dai proponenti.

Interrogazioni:

Illuminazione fai da te – Nel mese di aprile 2019 il Consiglio ha approvato una nostra mozione che chiedeva di valutare un Regolamento atto a disciplinare l’illuminazione esterna degli edifici dei centri storici: questo per armonizzare gli impianti, ridurre l'inquinamento luminoso e evitare la “creatività” di alcuni privati, generalmente esercizi commerciali che per richiamare clienti vanificano le azioni messe in campo dal Comune e dalla Sovraintendenza per valorizzare la città. Ad oggi ancora non è stata calendarizzato l'argomento nella competente Commissione (presentatore: Loris Sartore)

Frastuono in centro – Visto il positivo voto, il mese scorso, sulla nostra mozione che chiedeva al Comune di difendere il diritto alla quiete notturna di chi abita in città (anche a fronte di una allarmante relazione acustica effettuata dall'ARPA durante l'estate), chiediamo a che punto è l'annunciata revisione del regolamento sui dehors, oltre agli esiti di una serie di incontri che l'amministrazione doveva fare nel periodo natalizio con le associazioni di categoria (presentatore: Paolo Fedi)

Slot Machines – Ricordato che il mese scorso in aula denunciammo che alcuni locali pubblici (esclusa la Sala giochi di via Chambery che sta godendo di una sospensiva concessa dal TAR) avevano ancora le famigerate slot machines attive, nonostante la legge regionale ne avesse prevista la chiusura, chiediamo al Sindaco quali e quanti controlli ha fatto effettuare alla Polizia Locale in queste settimane, e con quali esiti, sul territorio comunale e in particolare nella sala giochi da noi denunciata. Nel frattempo abbiamo rilevato che anche altri locali continuano a far funzionare le "macchinette rovinafamiglie". Riteniamo questa situazione gravissima: o (per inerzia) non sono stati fatti i passi amministrativi corretti da parte del Comune oppure di fatto si continua a tollerare la pratica dell'azzardopatia, attività che a parole tutti condanniamo (presentatore: Paolo Fedi)

Mozioni e Ordini del Giorno

Strumenti di partecipazione - Il nostro Statuto comunale dedica un intero Titolo alle forme e agli strumenti di partecipazione: referendum, forum e istanze, proposte, petizioni. Il Forum, agile strumento di partecipazione e confronto tra cittadini e amministrazione, sul modello dei débats publics francesi o dei focus group recentemente sperimentati durante l'elaborazione del Piano Strategico, è l'unico a non disporre ancora di un regolamento che lo renda attuabile. Per questo motivo chiediamo che la discussione sul tema sia portata in Commissione già dal mese di gennaio. (*presentatore: Paolo Sartore. Mozione sottoscritta anche da AltraVda, Lega, M5S)

Un'area camper per Aosta - Nonostante se ne parli dall'inizio della consiliatura, nonostante in Commissione siano state avanzate numerose proposte di siti idonei per realizzare un’area camper degna di una città turistica anche per questo settore di viaggiatori, ancora nessuna decisione è stata presa. Per questo motivo, alla luce di quanto emerso in tutte le discussioni di questi anni, chiediamo di “lasciare" una serie di linee di indirizzo (che nel testo vengono esplicitate in maniera puntuale) in modo da agevolare i passi politici futuri anche a fronte di cambi di maggioranze in seguito alle prossime elezioni. (*presentatrice: Giuliana Lamastra. Mozione già sottoscritta in maniera trasversale da 11 consiglieri di maggioranza e minoranza)

Adesione Rete Re.a.Dy - A seguito di una interpellanza della collega Carpinello nella passata seduta, e della successiva discussione in 3° Commissione a inizio gennaio, viene portata la proposta di aderire alla rete Re.a.dy. (Rete nazionale della PA Anti Discriminazione per orientamento sessuale e identità di genere), anche in osservanza dello Statuto del comune di Aosta, che nei suoi principi fondamentali esplicita come proprio compito primario la tutela delle fasce più svantaggiate della intera comunità civile, al fine di garantire ad ogni individuo condizioni di autonomia e di autodeterminazione. (*presentatrice: Carpinello, AltraVda. Ordine del Giorno sottoscritto dal nostro gruppo e dalla Presidente Tubère (UV) della 3° Commissione)

red. el.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore