/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 16 gennaio 2020, 18:09

A Fenis e Saint Rhémy en Bosses il premio '100 ambasciatori nazionali'

Il Sindaco di Fenis, Mattia Nicoletta, e di Saint Rhémy en Bosses, Corrado Jordan

Il Sindaco di Fenis, Mattia Nicoletta, e di Saint Rhémy en Bosses, Corrado Jordan

"Oggi in Senato cerimonia premio 100 ambasciatori nazionali”; per la Valle d’Aosta i comuni di Fénis e Saint Rhémy en Bosses con i loro sindaci Mattia Nicoletta e Corrado Jordan; la promozione dei nostri territori il miglior biglietto da visita del nostroPaese". Il Senatore Albert Laniece si congratural così con i sindaci dei due comuni che hanno ritirato il premio.

Fénis e Saint Rhémy en Bosses, infatti, figurano nella lista dei comuni virtuosi insigniti del prestigioso “Premio 100 Ambasciatori Nazionali”. La premiazione si è svolta  Roma, alla Sala Koch di Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica e varrà al Comune anche l’inserimento nel volume di pregio “100 Ambasciatori Nazionali”, progetto editoriale di RDE Casa Editrice.

Il Premio “100 Ambasciatori Nazionali” è dedicato a tutti coloro che nel loro territorio mettono in pratica azioni volte allo sviluppo socio-economico ed alla valorizzazione del patrimonio, diventando un esempio virtuoso per la comunità e personificando le cento migliori esperienze dedicate al benessere collettivo ed alla valorizzazione dei luoghi natii.

La selezione si è basata su alcune spiccate caratteristiche: La bellezza dei paesaggi, il ricco patrimonio storico e culturale unito alle molteplici e antiche tradizioni, le meraviglie dell’arte, la qualità dei prodotti alimentari, ma anche il gusto per l’ospitalità ed il coraggio di fare fronte alle difficoltà, incentivando attività sportive e artistiche.

È stato pertanto valutato notevole il lavoro svolto dall’amministrazione comunale per aver saputo esaltare e trasmettere, attraverso la conoscenza e la sopravvivenza del folclore, i colori e i sapori del territorio. Per questo il Comune di Monteleone d’Orvieto sarà inserito tra i Comuni scelti ad honorem dal Comitato d’Onore per rappresentare i 100 Ambasciatori Nazionali.

Il progetto editoriale “100 Ambasciatori Nazionali” nasce per valorizzare e dare merito a comuni italiani, aziende, enti, associazioni ed istituti che, con il loro operato, contribuiscono alla crescita del proprio territorio, nonché alla crescita della nostra amata Italia. L’evento, organizzato dall’associazione Liber ed in collaborazione con l’editore Riccardo Dell’Anna, si propone di far conoscere al meglio le ricchezze storiche, naturali, tradizionali, economiche, sociali di ogni Regione, attraverso un lavoro finalizzato alla sensibilizzazione del valore del nostro Paese.

Alberto Lubetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore